Crostata di limone e ricotta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti + 4 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
435 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 6 porzioni
  • Pasta frolla

  • Pasta frolla light


  • Per il composto








    Ponete la ricotta fresca in un setaccio a maglie fitte, appoggiato sopra una ciotola, sigillate con la pellicola alimentare e lasciatela per una mezzora in frigo, in modo che scoli il liquido in eccesso.

    • Nel frattempo versate in una ciotola l’amido di mais, il limoncello, il succo e la scorza grattugiata di limone. Mescolate bene con una frusta a mano per sciogliere l’amido, poi unite l’uovo e i tuorli leggermente sbattuti, lo zucchero a velo e la ricotta, già scolata, setacciata. Lavorate bene sempre con la frusta, fino a ottenere un composto morbido e liscio.

    • Stendete la frolla, dopo averla infarinata, in forma rotonda a uno spessore di poco più di 1/2 cm. Avvolgetela sul mattarello senza stringerla e srotolatela in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, con il fondo rivestito di carta da forno e le pareti imburrate e infarinate, facendola aderire bene.

    • Bucherellate il fondo della frolla con una forchetta, spolveratela con la farina di mandorle e poi versate il composto di ricotta preparato.

    • Cuocete la crostata in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti, poi sfornatela e fatela raffreddare a temperatura ambiente. Toglietela dallo stampo aiutandovi con la carta da forno e trasferitela sul vassoio. Con una paletta piatta staccate delicatamente la carta, sfilatela con attenzione e tenetela in frigo per almeno 4 ore prima di servirla.

    Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono tra i dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a rappresentare un dolce classico senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparate rigorosamente con ingredienti naturali e una base di pasta frolla, le crostate, in tutte le loro varianti, sono perfette per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. La Crostata di limone e ricotta, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta di arancio o da un bel caffè di orzo bollente, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata di limone e ricotta come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda o per un’occasione speciale. La Crostata di limone e ricotta, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, è un dessert intramontabile, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di dolce ha il sopravvento. Inoltre, essendo un dolce facilissimo, può salvare nelle emergenze, dato che con una frolla già pronta la crostata è già quasi pronta! Il risultato è comunque assicurato: una Crostata di limone e ricotta deliziosa e soffice, un vero inno alla dolcezza! 

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 13 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare