Crostata alla crema di zabaione e mirtilli

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min
Calorie a porzione
345 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
  • Pasta frolla

  • Pasta frolla light


  • Per la farcitura







    1. Irrorate i mirtilli con il maraschino e altrettanta acqua, quindi lasciateli in ammollo, mescolandoli di tanto in tanto.
    2. Cospargete il panetto di frolla di farina e con il matterello stendetela fino a ottenere uno spessore di circa 1/2 cm.
    3. Imburrate e infarinate uno stampo per crostate (22 cm di diametro) e stendetevi la pasta frolla, bucherellandola con i rebbi di una forchetta.
    4. Copritela con carta da forno, distribuitevi fino al bordo uno strato uniforme di legumi secchi, in modo che durante la cottura la frolla non si gonfi. Ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 10 minuti.
    5. Passato il tempo indicato, eliminate i legumi e la carta e infornate nuovamente per 10 minuti circa, poi togliete dal forno e lasciate raffreddare.
    6. Preparate ora lo zabaione per la farcitura. In una ciotola abbastanza ampia montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e molto spumoso; aggiungete a filo il Marsala e un pizzico di sale. Mettete sul fuoco a bagnomaria e girate continuamente finché la crema inizierà ad addensarsi: fate attenzione perché non dovrà bollire.
    7. Versate la crema di zabaione in una ciotola capiente e lasciate raffreddare, dapprima a temperatura ambiente e successivamente in frigo, mescolando di tanto in tanto per evitare che il liquore si separi.
    8. Setacciate la ricotta in una ciotola, lavoratela con la frusta a mano e poi unitevi lo zabaione freddo, con delicatezza.
    9. Scolate i mirtilli dal liquore, strizzateli e aggiungeteli alla crema, mescolando bene. Versate la crema nel guscio di frolla e livellate.
    10. Infornate la crostata sempre a 180°C (statico) per 10-15 minuti. Sfornate, aspettate che si sia intiepidita, quindi toglietela dallo stampo, spolverizzatela con zucchero a velo setacciato e servitela.

    Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparate rigorosamente con ingredienti naturali e una base di pasta frolla, le crostate, in tutte le loro varianti, sono perfette per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. La Crostata alla crema di zabaione e mirtilli, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta o da un bel caffè di orzo, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata alla crema di zabaione e mirtilli come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale come San Valentino o Halloween (guarnendola con piccoli cuoricini o fantasmini di pasta frolla). Questo must della tradizione, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, è un dessert dolce classico ma intramontabile, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di dolce ha il sopravvento. Inoltre, essendo un dolce facile, può salvare nelle emergenze, dato che con una frolla già pronta il dolce è già quasi pronto! Il risultato è comunque assicurato: una Crostata alla crema di zabaione e mirtilli deliziosa e soffice, un vero inno alla dolcezza!  

    Ricetta di Lia Pisano
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 18 maggio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare