Ciambellone della nonna

Ciambellone della nonna
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
400 kcal
14
4.9/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 ciambellone da 8 porzioni










• Tagliate a metà, per lungo, il baccello di vaniglia, con la lama del coltello grattate via la polpa nera che contiene i semini e mescolatela molto bene allo zucchero semolato.

• In una ciotola capiente, usando le fruste elettriche, sbattete le uova un paio di secondi e poi unite un pizzico di sale, lo zucchero aromatizzato alla vaniglia e la scorza grattugiata del limone; poi continuate a frullare finché otterrete un composto chiaro e spumoso.

• Versate a filo l’olio, l’acqua e il succo del limone, continuando a usare le fruste. Poi aggiungete poco alla volta la farina e il lievito setacciati insieme; mescolate lentamente con una spatola dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.

• Imburrate e infarinate uno stampo alto per ciambelle (con un diametro di 23 cm), poi versatevi il composto.

• Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° (funzione statica) per 40 minuti circa. Sfornate e aspettate che il dolce si intiepidisca, poi toglietelo dallo stampo e fatelo raffreddare. Cospargetelo di zucchero a velo setacciato e servitelo.

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, il Ciambellone della nonna è un dolce richiesto e apprezzato da grandi e bambini, oltre a essere una ricetta classica senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparato rigorosamente con ingredienti naturali, il Ciambellone della nonna, in tutte le sue varianti, è perfetto per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un piatto goloso fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. Una bella fetta di Ciambellone della nonna, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta di arancio o da un bel caffè di orzo bollente, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare il Ciambellone della nonna come fine pasto da condividere in famiglia, oppure per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. Essendo una ricetta facilissima, può salvare nelle emergenze, e il risultato è sempre assicurato!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare