Bavarese al limone

Bavarese al limone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
2 ore e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
620 kcal
5
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 bavarese da 8 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light



  • Per la crema







    Per decorare

    • Mettete in freezer una ciotola capiente in metallo un’ora prima di iniziare la ricetta.

    • Srotolate una delle due sfoglie sulla placca del forno insieme alla sua carta. Bucherellatela molto con una forchetta e ponetela in frigo per circa 30 minuti. Preparate così anche la seconda sfoglia, su un’altra placca.

    • Riscaldate il forno a 200°C con funzione statica. Spolverizzate una sfoglia con metà dello zucchero, quindi infornatela e lasciatela cuocere finché sarà dorata, per circa 10 minuti. Toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Ripetete l’operazione con la seconda sfoglia.

    • Dedicatevi alla farcitura. Spremete il limone e filtratene il succo, poi ricavate la scorza (senza la parte bianca che è amarognola) e mettete tutto da parte separatamente. 

    • In una pentola scaldate quasi fino all’ebollizione il latte, insieme alla scorza del limone.

    • In una casseruola mescolate con la frusta a mano i tuorli con lo zucchero semolato, cercando di non incorporare aria. Appena il composto risulterà cremoso, versatevi a filo il latte filtrato ancora caldo.

    • Mettete sul fuoco e scaldate finché la crema velerà il cucchiaio: se avete il termometro apposito, non dovrà superare gli 82°C.

    • Intanto idratate la gelatina in abbondante acqua fredda per circa 10 minuti.

    • Togliete la crema ormai pronta dal fuoco, aggiungetevi i fogli di gelatina strizzati e fateli sciogliere mescolando, poi versate il succo del limone filtrato. Trasferite la crema nella ciotola fredda e fatela intiepidire e addensare, mescolando sempre con una spatola: dovrà arrivare a circa 32-35°C.

    • Montate la panna con le fruste elettriche, ma non del tutto. Aggiungetela al composto tiepido di uova e latte, mescolando piano, dal basso verso l’alto per non smontarla: la crema ottenuta dovrà avere una consistenza morbida ma compatta. Inseritela in una tasca da pasticcere con la bocchetta liscia.

    • Adagiate ora uno dei fogli di pasta sfoglia su un vassoio. Distribuitevi sopra la crema arrivando sino ai bordi, quindi coprite con il secondo foglio di sfoglia e livellate delicatamente i bordi con un coltello. Mettete in frigo per almeno 2 ore.

    • Prima di servire, tagliate delicatamente il dolce a pezzi usando un coltello a seghetto senza premere per evitare che la farcitura fuoriesca. Spolverizzate di zucchero a velo e servite.

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? La Bavarese al limone è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto dei dessert classici come questa Bavarese al limone , di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare alle torte della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Bavarese al limone è un dolce morbido che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una spremuta, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Bavarese al limone fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

    I consigli di Francesca

    • In questa ricetta la panna deve essere semimontata. Iniziate a azionare le fruste a bassa velocità, coinvolgendo tutta la massa liquida. Appena vedete che comincia a essere più soffice e a presentare delle ‘bolle’, aumentate leggermente la velocità e, mentre frullate, girate piano il frullatore lungo la circonferenza della ciotola. Quando la panna sarà spumosa ma non ancora troppo ferma e soda, fermatevi: sarà pronta per essere amalgamata alla crema.

    Ricetta di Francesca Cavallo
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 29 febbraio 2024

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare