Meringhe alla francese

Meringhe alla francese
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
3 h
Calorie a porzione
140 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni



• In una ciotola alta montate con le fruste elettriche gli albumi con metà dose di zucchero. Dopo 3-4 minuti iniziate a versare a pioggia il resto dello zucchero, sempre mescolando con le fruste, e infine il succo di limone (quest’ultimo aiuterà le meringhe a mantenersi bianche e lucide). Montate ancora fino a che il composto non risulterà molto sodo e compatto.

● Aiutandovi con una spatola di silicone, mettete il composto in una sac à poche con il beccuccio tondo o a stella, come vi piace di più.

• Foderate la placca del forno con l’apposita carta, quindi formate le meringhe con la sac à poche ottenendo dei ciuffi del diametro di 3-4 cm e avendo cura di distanziarli bene l’uno dall’altro.

• Infornate le meringhe in modalità forno ventilato a 90°C per per 3-4 ore (dipende dal diametro delle stesse) avendo cura di tenere uno spiraglio di forno aperto, utilizzando un cucchiaio di legno da incastrare nell’apertura del forno, così da far uscire l’umidità che si formerà all’interno e le meringhe alla francese risulteranno belle asciutte e secche. A cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate raffreddare mantenendo in funzione la ventola.

• Una volta asciutte, sfornate le meringhe e lasciatele raffreddare completamente.

• Quando saranno fredde potete servirle su un piatto da portata semplicemente così o accoppiate, schiena contro schiena, farcite con pochissima panna montata o con del cioccolato.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante delle Meringhe alla francese e ribes nero che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e risvegliando gli adulti. Le Meringhe alla francese e ribes nero, anche se non proprio velocissime da cucinare, sono ottime per un dopo cena goloso e perfette per accompagnare il caffè, il tè del pomeriggio e per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso. Le Meringhe alla francese e ribes nero regaleranno al vostro buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni le potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef lavorando la pasta insieme a voi e magari decorando a piacere le loro creazioni. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione delle vostre Meringhe alla francese e ribes nero gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità; se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!

I consigli di Cristina

• Per ottenere delle buone meringhe utilizzate uova fresche, e tiratele fuori dal frigo almeno un’ora prima della realizzazione della ricetta, in modo da farle tornare a temperatura ambiente prima di cominciare a montare l’albume.  

• Potete conservare le meringhe alla francese in una scatola di latta o in un barattolo a chiusura ermetica, anche molto a lungo data l’alta percentuale di zucchero, conservante naturale. L’importante è che non vengano a contatto con l’umidità.

Ricetta di Cristina Checcacci
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare