Lussekatter (panini di Santa Lucia)

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h e 10 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
3 ore di lievitazione
Calorie a porzione
410 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h e 10 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni









Per completare


  1. Scaldate il latte in un pentolino a circa 35°C, poi versatene 4 cucchiai in una ciotolino, sbriciolatevi il lievito e fatelo sciogliere.
  2. Unite il burro e lo zucchero al resto del latte caldo e mescolate finché si saranno sciolti, alla fine aggiungete lo zafferano e un pizzico di sale.
  3. Setacciate le due farine in una ciotola capiente disponendole a fontana e versatevi il lievito sciolto, il latte con burro e zucchero e iniziate a lavorare l’impasto. Trasferitelo sul piano di lavoro e impastate per circa 15 minuti, finché sarà omogeneo e liscio.
  4. Rimettete l’impasto nella ciotola, copritelo con un telo e fatelo lievitare in un posto tiepido per 2-3 ore, fino al raddoppio.
  5. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e tagliatelo a pezzetti di circa 70 g l’uno. Lavoratene delicatamente uno, formate un cilindretto lungo circa 30 cm con il diametro di 3 cm, assottigliato un po’ alle estremità: tenete coperti con la pellicola gli altri, perché non secchino.
  6. Arrotolate le due estremità del dolcetto, una da una parte e la seconda dalla parte opposta, così da formare una “esse”. Fate così anche con gli altri pezzetti.
  7. Via via che li preparate, appoggiate i dolcetti sulla placca del forno ricoperta con l’apposita carta, piuttosto lontani tra loro. Copriteli con un telo e fateli lievitare ancora per un’ora, fino a farli raddoppiare.
  8. Intanto mettete l’uvetta a bagno in un po’ di acqua tiepida per 15 minuti (calcolatene due per ogni dolcetto), poi lasciatela scolare in un colino.
  9. Quando i lussekatter saranno lievitati appoggiate un’uvetta al centro di ogni spirale e spennellateli con l’uovo sbattuto.
  10. Mettete i dolcetti in forno statico già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti, finché saranno dorati.
  11. Sfornate i lussekatter, appoggiateli su una gratella perché si intiepidiscano, poi decorateli con zucchero a velo setacciato e serviteli.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Lussekatter (panini di Santa Lucia) appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Lussekatter (panini di Santa Lucia), piuttosto facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione o per una merenda, per dare al buffet un tocco vivace e… profumato! Potrete preparare i Lussekatter (panini di Santa Lucia) insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef impastando gli ingredienti insieme a vo. Qualche consiglio per la riuscita dei Lussekatter (panini di Santa Lucia): nella preparazione dei vostri dolci usate sempre ingredienti di ottima qualità; se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto dei Lussekatter (panini di Santa Lucia) sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Carla

• Potete conservare i vostri lussekatter in un sacchetto sigillato per un paio di gironi, oppure in freezer fino a tre mesi. Scaldateli poi in forno a 100°C per qualche minuto.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare