Girelle all’uvetta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light


  • Per il ripieno






    1. Mettete l’uvetta in una ciotola, unite il rum e fatela ammollare per 10 minuti circa; poi scolatela e strizzatela bene.
    2. Srotolate i rotoli di sfoglia e suddividetevi la crema pasticcera; spalmatela su tutta la superficie, grattugiatevi della scorza di limone sopra e cospargete con l’uvetta. Arrotolate le sfoglie partendo dal lato lungo, in modo da formare dei rotoli abbastanza stretti, ma senza eccedere, altrimenti la crema potrebbe fuoriuscire.
    3. Ritagliate i rotoli ottenuti a rotelle larghe 3-4 cm usando un coltello ben affilato a lama liscia, senza schiacciare la pasta. Appoggiate ogni girella in pirottini un po’ più grandi del diametro delle rotelle stesse, quindi cospargetele con un po’ di zucchero semolato.
    4. Adagiate tutti i pirottini sulla placca e ponetela in forno caldo a 200°C. Cuocete i dolcetti per circa 15-20 minuti, facendo attenzione che la superficie non si scurisca troppo; lo zucchero dovrà caramellare e rendere croccanti le girelle.
    5. Sfornate le girelle e aspettate che si intiepidiscano, quindi spolverizzatele con zucchero a velo setacciato e gustatele.

    I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante delle Girelle all’uvetta appena sfornate che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. Le Girelle all’uvetta, veloci e facili da preparare, sono ottime per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfette per accompagnare il tè del pomeriggio, per dare al buffet un tocco vivace e… profumato! Le potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef impastando gli ingredienti insieme a voi con tante idee per decorare le vostre Girelle all’uvetta e farle diventare vere e proprie tentazioni per la vista e per il palato, ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questi dessert: nella preparazione delle Girelle all’uvetta, il burro dovrà essere di ottima qualità; se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 21 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare