Crepes con crema di mandorle e caramello senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
745 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per le crepes





Per la crema





Per la decorazione



  1. Preparate l’impasto per le crêpes. In una ciotola mescolate la farina di grano saraceno e l’amido di mais; poi versatevi il latte, poco alla volta, mescolando con la frusta a mano per non formare grumi. Unite le uova e un pizzico di sale, amalgamatele bene e poi trasferite in frigo per almeno un’ora.
  2. Preparate la crema di mandorle. Ponete il cioccolato e il burro in un pentolino e mettetelo a scaldare a bagnomaria finché si è sciolto; mescolate per amalgamare gli ingredienti.
  3. Intanto tritate finemente le mandorle insieme allo zucchero col mixer, poi unite il composto farinoso ottenuto al cioccolato fuso; fate cuocere sempre a bagnomaria per 10 minuti circa, mescolando sempre. Aggiungete qualche goccia di aroma di vaniglia e lasciate raffreddare.
  4. Preparate il caramello per la decorazione del piatto. Versate lo zucchero in un pentolino con il fondo spesso e i bordi alti. Cuocetelo su un fornello piccolo in modo che la fiamma non lambisca le pareti; mescolate lentamente con un mestolo in legno. Lo zucchero all’inizio cristallizzerà ma poi, poco alla volta, tornerà liquido. Se vi accorgete che lo zucchero tende a scurire, togliete il pentolino dal fuoco, sempre mescolando; rimettetelo sul fuoco e continuate così finché lo zucchero cristallizzato si sarà sciolto.
  5. Poco prima che lo zucchero sia pronto fate bollire l’acqua prevista (che sarà circa metà del peso dello zucchero) in un tegamino, spegnete subito e mettete il coperchio.
  6. Quando lo zucchero sciolto ha assunto un colore ambrato, levate il pentolino dal fuoco. Mettete il coperchio, lasciando solo una piccola fessura: versate da lì l’acqua bollente, piano e in varie riprese. Fate molta attenzione, proteggete anche le mani con dei guanti in modo da non scottarvi. Appena il composto smetterà di bollire, mescolate con un mestolo in legno e tenete sul fuoco altri 2 minuti. Fate raffreddare il composto che diventerà viscoso.
  7. Tostate leggermente le lamelle di mandorle in una piccola padella antiaderente per pochissimi minuti, a fuoco molto basso, facendo attenzione che non scuriscano troppo; poi trasferitele in un piatto e fatele raffreddare.
  8. Cuocete le crêpes. Riscaldate una padella antiaderente e ungetela con pochissimo olio. Versatevi un po’ di pastella ruotando la padella in modo che il fondo sia ricoperto da uno strato sottile. Dopo 1 minuto circa, girate la crêpe con una spatola e fatela cuocere per un altro minuto; procedete così per le altre crêpes. Via via che sono pronte, disponetele una sull’altra.
  9. Distribuite la crema di mandorle sulle crêpes e arrotolatele. Infine decoratele con le lamelle di mandorle e con dei fili di caramello.

Crepes con Crema di Mandorle e Caramello senza Glutine: Questa deliziosa ricetta incarna l’eleganza e la bontà delle crêpes, sottili frittelle farcite con una golosa crema di mandorle e guarnite con un irresistibile caramello fuso, il tutto senza glutine. Le crêpes, preparate con cura mescolando farina senza glutine, latte e uova e lasciando riposare l’impasto per garantirne la perfetta consistenza, diventano la base perfetta per questa esperienza culinaria indimenticabile. La crema di mandorle, arricchita con aromi di cioccolato e vaniglia, avvolge il palato con la sua ricchezza e morbidezza, aggiungendo un tocco di eleganza a ogni boccone. Ma il protagonista indiscusso di questa creazione è il caramello fuso, che con la sua dolcezza intensa e la consistenza vellutata completa il piatto, regalando un’esplosione di sapori e sensazioni.

Versatilità e adattabilità delle ricette senza glutine

La ricetta delle Crepes con Crema di Mandorle e Caramello senza Glutine è un esempio perfetto della versatilità e dell’adattabilità delle preparazioni culinarie senza glutine. In un’epoca in cui sempre più persone cercano alternative senza glutine per motivi di salute o preferenze dietetiche, le ricette come questa dimostrano che è possibile godere dei piaceri culinari senza rinunciare al gusto o alla qualità. Le ricette senza glutine offrono un’opportunità per esplorare ingredienti nuovi e insoliti, stimolando la creatività e l’innovazione in cucina. Ingredienti come la farina di mandorle o la farina di cocco aggiungono non solo un sapore unico, ma anche una maggiore densità e umidità alle crêpes, creando una consistenza diversa e interessante.

I consigli di Carla

Cottura a temperatura moderata

Le crêpes senza glutine possono richiedere una cottura leggermente più delicata rispetto alle crêpes tradizionali. Cucinatele a temperatura moderata per evitare che si brucino o si rompano durante la cottura. Fate attenzione a non farle cuocere troppo a lungo da un lato, poiché potrebbero diventare troppo secche.

Conservazione e riscaldamento

Le crêpes senza glutine tendono ad asciugarsi più velocemente rispetto alle crêpes tradizionali. Conservatele in modo appropriato in un contenitore ermetico in frigorifero e riscaldatele delicatamente prima di servirle per mantenerle morbide e gustose.

Breakfast con Dolcetti Gluten Free

Madeleine senza glutine

Muffin senza glutine

Bomboloni gluten free

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare