Tortine al pistacchio

Tortine al pistacchio
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di freezer
Calorie a porzione
390 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 8 porzioni










Giovanna A. (LaRicciaInCucina), www.laricciaincucina.blogspot.com

Mi chiamo Giovanna, sono nata a Diano Castello, un paesino delizioso in provincia di Imperia e ora vivo in Piemonte. Fin da piccola ho sempre avuto una passione per la cucina. Per carità: non sono uno di quei cyborg che si vedono a MasterChef junior; io fino a 12 anni (e anche dopo) giocavo con i Puffi e con le Barbie e di certo non spadellavo (beh gli esperimenti fallimentari con il Dolce Forno o sotto la super visione della nonna che mi dava carta bianca su tutto li considererei uno sfogo della mia creatività!) ma amavo guardare la mia mamma trafficare ai fornelli. Tutto ciò che so l’ho imparato da lei, osservandola o seguendo i suoi consigli… Diversi anni fa ho deciso di aprire il blog “La Riccia In Cucina” per coniugare per coniugare la mia passione per la scrittura con quella per la cucina, per cui tutte le ricette che vi troverete sono da me eseguite e vissute.

—– 

• Rivestite una teglia con carta da forno e mettete 8 o 9 cucchiaini di crema spalmabile, ben distanziati l’uno dall’altro, quindi riponete in freezer per 30 minuti.

• Fate intiepidire il burro poi passate al mixer le farine di mandorle e pistacchi insieme alle mandorle amare.

• Versate in una ciotola tutte le farine e lo zucchero a velo e mescolate.

• Aggiungete il burro fuso ormai tiepido, l’estratto di vaniglia e gli albumi, uno alla volta mescolando con le fruste ad ogni aggiunta. Continuate a mescolare con le fruste.

• Imburrate gli stampini in silicone e mettete un po’ di impasto negli stampini quindi inserite la “pallina” di crema al pistacchio fredda e ricoprite con altro impasto. 

• Infornate a 180°C (modalità statico) per 15-20 minuti.

• Cospargete le tortine con un po’ di zucchero a velo.

 

 

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante delle Tortine al pistacchio appena sfornate che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. Le Tortine al pistacchio, veloci e facili da preparare, sono ottime per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, per una sana merenda e da servire agli ospiti con il caffè o con una spremuta. Fragranti e delicati, questi dessert possono essere rivisitati con moltissime varianti, a seconda dell’occasione e dei vostri gusti. Ideali per tutte le occasioni speciali, le Tortine al pistacchio sono eleganti e raffinate, da servire anche semplicemente come fine pasto per un tocco di dolce freschezza in tavola. Inno al gusto e alla bontà, le Tortine al pistacchio sono davvero speciali.

I consigli di Giovanna

• Al posto delle mandorle amare potete usare qualche goccia di aroma mandorla amara.

• Il peso totale di 4 albumi utilizzati per questa ricetta dovrebbe essere di circa 140 g, dunque un albume dovrebbe pesare circa 35 g.

 

Ricetta di Giovanna A. (LaRicciaInCucina)
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare