Anisini

Anisini
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di raffreddamento
Calorie a porzione
565 kcal
8
4.9/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni








• Tagliate la bacca di vaniglia per lungo per lungo, grattate l’interno con la lama del coltello per ricavarne la polpa nera che contiene i semini e mescolatela bene allo zucchero.

• Versate la farina di mandorle e lo zucchero così aromatizzato in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale. Mescolate bene usando una frusta, in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

• Mescolate insieme gli albumi, l’essenza di anice e il miele, sbattendoli leggermente, poi aggiungeteli al composto di mandorle e zucchero. Mescolate prima con una spatola, poi lavoratelo con le mani, così da formare un composto consistente e malleabile. Se risulta troppo morbido, aggiungete un altro po’ di farina di mandorle.

• Staccate dall’impasto dei pezzetti grandi all’incirca come una noce e con le mani inumidite formate delle palline, schiacciatele leggermente e adagiatele su un vassoio; infine appoggiatele sui confettini (che avrete versato in una ciotola), pigiando perché si attacchino alla superficie.

• Disponete i dolcetti su una teglia ricoperta di carta da forno, mantenendo superiormente la parte decorata con i confettini; poi trasferiteli in frigo, coperti da un telo umido, e lasciateli riposare per un’ora.

• Cuocete gli anisini in forno già caldo a 170°C (funzione statica) per circa 10 minuti, sfornateli e fateli raffreddare prima di toglierli dalla placca.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. Gli Anisini, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, o per una festicciola in maschera o una festa di compleanno. In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati. Un consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Anisini scegliete sempre ingredienti di ottima qualità.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare