Anicini

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
10 minuti di lievitazione
Calorie a porzione
575 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni









Mettete in una ciotola le uova (a temperatura ambiente) e lo zucchero, aggiungete un pizzico di sale e lavorateli con le fruste elettriche.

• Unite il burro morbido e a piccoli pezzetti, continuando a mescolare con le fruste, e infine la scorza di limone grattugiata e i semi di anice.

• Servendovi di un mestolo di legno amalgamate delicatamente agli ingredienti anche il liquore all’anice, la farina setacciata e il lievito. Lavorate bene fino a ottenere un composto liscio e uniforme.

• Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e formate 2 filoncini larghi 6 cm e alti 4 cm.

• Sistemate i filoncini su una placca foderata con carta da forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C (modalità statica) per 25 minuti circa.

• Una volta sfornati, fateli intiepidire e tagliateli con un coltello in modo da ottenere dei biscotti di 1 cm e mezzo di spessore.

• A questo punto gli anicini sono pronti nella versione morbida. Per renderli croccanti dovete rimetterli in forno e lasciarli biscottare (180°C in modalità statica), circa 5 minuti per lato.

• Sfornateli e fateli raffreddare completarente prima di gustarli.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Anicini, veloci e facili da preparare, ricchi anche di sostanze nutritive, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, o per una festicciola o una festa di compleanno. In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati dando loro le forme che preferiscono. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Anicini il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 aprile 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare