Burrito di manzo messicano

Burrito di manzo messicano
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min
Calorie a porzione
605 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
  • Tortillas di farina di mais fatte in casa

  • Tortillas di farina fatte in casa


  • Per la farcia













    • Lavate il peperone e riducetelo a striscioline eliminando semi e filamenti.

    • Sbucciate l’aglio e tritatelo con il prezzemolo.

    • Mondate la cipolla, tritatela e lasciatela appassire in un tegame con l’olio per circa 5-6 minuti, a fuoco molto basso e sempre mescolando.

    • Aggiungete la carne, alzate leggermente la fiamma e fatela rosolare per 3-4 minuti, finché risulterà dorata in modo uniforme.

    • Unite il trito di aglio e prezzemolo, la passata di pomodoro, aggiungete le spezie, il brodo caldo e cuocete per circa un’ora, a fuoco moderato, in modo che la carne si ammorbidisca.

    • Scaldate le tortillas su una griglia, farcitele con il ripieno preparato, conditele con la panna acida e chiudetele arrotolandole su se stesse e ripiegando il fondo.

    • Servite subito i vostri Burrito di manzo messicano.

    Avete fame e tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco a voi il Burrito di manzo messicano: una ricetta facile e ricca di sapore. Il Burrito di manzo messicano è una preparazione super, un’idea jolly se si ha bisogno di inventarsi qualcosa di molto gustoso, che possa diventare anche un ottimo e sfizioso piatto unico. Il Burrito di manzo messicano, da gustare anche per un pranzo di sicuro effetto, è una ricetta deliziosa e molto versatile: il condimento può essere reinterpretato a piacere, basterà scegliere ingredienti freschi e di ottima qualità. Questa ricetta, adatta a tutte le stagioni, si presta ottimamente anche a una festa o per una merenda ricca e molto saporita. Il Burrito di manzo messicano è indicato anche come idea “lunch box” da gustare quando si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Cosa aspettate a fare un po’ di goloso sonnambulismo?

    I consigli di Romina

    • A cottura ultimata, potete unire al ripieno di carne del mais o dei fagioli neri già cotti.

    Ricetta di Romina Bartolozzi
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare