Rotolini di frittata con spinaci e groviera

Rotolini di frittata con spinaci e groviera
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
550 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









● Mondate gli spinaci e lavateli, cambiando varie volte l’acqua. Non scolateli troppo dopo l’ultimo risciacquo, poneteli in una pentola e salateli leggermente; mettete il coperchio e cuoceteli per 4-5 minuti, poi scolateli. Aspettate che si siano intiepiditi, strizzateli e tritateli grossolanamente.

● Sbucciate e tritate finemente lo scalogno, fatelo appassire in una padella con un filo d’olio, per 3-4 minuti a fiamma bassa. Unite lo speck ridotto a listarelle e rosolatelo per 2 minuti. Aggiungete gli spinaci, regolate di sale e pepe e fateli insaporire per qualche secondo a fiamma vivace. Quando il composto si sarà intiepidito, unite metà dose di parmigiano e 2/3 circa del groviera, tagliato a listarelle.

● Sbattete le uova in una ciotola con il latte, il resto del parmigiano e un pizzico di sale e pepe.

● In una padella antiaderente del diametro 20-22 cm, unta con un filo d’olio, versate una dose di composto (sufficiente per una frittatina), distribuendolo uniformemente su tutta la superficie, in modo da ottenere uno spessore di 2-3 mm. Cuocete la frittata su entrambi i lati per un paio di minuti, poi sistematela su un piatto.

● Seguendo lo stesso procedimento cuocete altre frittatine, quindi farcitele con il composto di spinaci e arrotolatele.

● Adagiate i rotolini su una teglia imburrata e fateli cuocere per circa 5 minuti in forno preriscaldato a 180ºC; serviteli tagliati a metà, dopo averli decorati con il groviera avanzato grattugiato a fili.

Come inventarsi un piatto gustoso in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si prepara una frittata, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderla originale e all’occorrenza addirittura sofisticata? I Rotolini di frittata con spinaci e groviera sono il piatto che fa per voi! Si tratta di una preparazione a base di uova e formaggio velocissima e molto gustosa. La frittata, è di per sé il piatto, insieme alle zuppe, più povero e versatile della cucina contadina tradizionale: ancora oggi si può consumare a tavola, accompagnata da un contorno sfizioso di verdure per il pranzo o la cena del menu settimanale, servita a tutta la famiglia, oppure come farcitura del panino “lunch box”, da portare in ufficio, senza contare che i Rotolini di frittata con spinaci e groviera sono un piatto ottimo da consumare sia caldo che freddo. I Rotolini di frittata con spinaci e groviera sono davvero gustosi e accontenteranno tutta la famiglia. Una curiosità: l’Artusi, maestro della cucina italiana, consigliava di versare le uova sbattute sugli altri ingredienti direttamente nella padella sul fuoco! Noi di Spadellandia vi invitiamo piuttosto a provare la ricetta dei Rotolini di frittata con spinaci e groviera arricchendoli con ingredienti di vostro gusto e avanzi del frigorifero (salumi, verdure, ecc.), per dare un tocco tutto vostro a una preparazione che è sempre e comunque buona. 

I consigli di Carla

● Se volete potete sostituire il groviera con della scamorza affumicata e lo speck con della pancetta dolce: l’aroma resterà simile, la ricetta sarà sempre saporita ma un po’ più leggera.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare