Polpettone con provolone e prosciutto cotto

Polpettone con provolone e prosciutto cotto
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
705 kcal
3
4.7/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 polpettone da 4 porzioni















• In una scodella versate il latte e bagnatevi il pane spezzettato, in modo da ammorbidirlo.

• Sbucciate e tritate aglio e cipolla; frullate il prosciutto cotto e tagliate a dadini il provolone.

• Amalgamate la carne macinata con il prosciutto, il provolone, il pane strizzato e sbriciolato finemente, le uova, il parmigiano, la cipolla e l’aglio; salate, pepate, insaporite con un pizzico di noce moscata grattugiata e lavorate bene con le mani. 

• Quando il composto risulterà omogeneo, dategli la forma di un polpettone (bagnatevi leggermente le mani per facilitarvi il compito) e poi passatelo nella farina. Mettetelo a rosolare in una teglia che vada anche in forno, con un filo d’olio, per 4-5 minuti a fuoco medio, facendolo colorire uniformemente: fate attenzione nel rigirarlo, usate 2 spatole larghe per non romperlo.

• Salatelo e pepatelo leggermente, poi trasferite il polpettone in forno già caldo a 200°C (funzione statica) e cuocetelo per circa 40 minuti; sfumate con il vino a metà cottura e poi unite poca acqua bollente quando è necessario. Ogni tanto bagnatelo con il liquido di cottura, se notate che la superficie si scurisce troppo copritela con un foglio di alluminio alimentare. 

• Lasciate intiepidire il polpettone, quindi tagliatelo a fette non troppo sottili e servitelo.

Stanchi del solito polpettone? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. Il Polpettone con provolone e prosciutto cotto è un secondo di carne tipico della tradizione gastronomica italiana, un vero e proprio “must” della cucina rustica, la cui preparazione al forno lo rende perfetto per un pranzo in famiglia, quando si ha voglia di un piatto più consistente e saporito. Ottimo anche per un’occasione speciale: servito nel menu delle feste, il Polpettone con provolone e prosciutto cotto fa contenti tutti, grandi e bambini. Questo secondo di carne che conserva tutto il sapore di una volta, è una vera goduria per il palato, soprattutto se accompagnato dalle immancabili patate al forno o da un contorno saporito di verdure di stagione (visto che richiede un ricco contorno, vi suggeriamo di considerarlo come piatto unico, e di scegliere un antipasto leggero, come un pinzimonio di verdure). Il Polpettone con provolone e prosciutto cotto, oltre a essere un piatto tipico delle grandi occasioni, può essere servito anche freddo, tagliato a fette, per un pranzo veloce o un picnic. Questa pietanza di carne vi ripagherà del tempo (comunque relativo) necessario alla cottura, non proprio speedy. E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia il polpettone per voi non avrà più segreti.

I consigli di Margherita

• Al posto del provolone piccante provate a usare quello dolce, sostituendo anche il prosciutto cotto con un altro affettato ma affumicato, come il prosciutto di Praga; otterrete un sapore più dolce ma nello stesso tempo più aromatico.  

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare