Torta salata di ricotta e pomodorini

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
25 min
Calorie a porzione
570 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta salata da 6 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light

  • Pasta brisée


  • Per il ripieno









    • Srotolate la pasta sfoglia senza togliere la carta e adagiatela su uno stampo a cerniera (22 cm di diametro). Fatela aderire bene al fondo e alla parete, pressando leggermente la pasta con le dita. Bucherellate il fondo con una forchetta e modellate il bordo della pasta, girandone pochi mm verso l’interno così da formare una specie di cordoncino. Mettete lo stampo preparato in frigo.

    • Lavate i pomodorini, asciugateli e metteteli da parte.

    Setacciate la ricotta in una ciotola capiente e lavoratela per qualche secondo con la frusta a mano. Unite le uova, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe e una grattugiata di noce moscata, mischiando sempre con la frusta.

    • Tritate finemente la scamorza nel mixer, poi versate il trito nella ciotola e mescolate in modo da ottenere un composto ben amalgamato.

    • Versate il composto nello stampo e distribuite sulla superficie i pomodorini, facendo in modo che affondino leggermente; decorate poi con qualche foglia di basilico, che avrete spennellato con poco olio. Infornate a 200°C per 20-25 minuti, finché la superficie si sarà leggermente dorata.

    • Sfornate la torta salata e aspettate un paio di minuti, poi togliete la parete dello stampo e fate scivolare la torta (insieme alla carta) sul piatto da portata. Aiutandovi con una spatola piatta eliminate la carta. Potete servire la vostra torta di ricotta e pomodorini calda, ma tiepida è ancora più buona.

    La Torta salata di ricotta e pomodorini è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola a un buffet o a un apericena tra amici. Si tratta di una Torta salata di ricotta e pomodorini fragrante e morbida che allieterà il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di accostamenti: provate ad arricchire la Torta salata di ricotta e pomodorini che vi proponiamo con ingredienti via via diversi (avanzi di frigorifero, verdure di stagione, ad esempio). Dal momento che la preparazione della Torta salata di ricotta e pomodorini è piuttosto semplice, e che gli ingredienti che la compongono sono pochi, può essere una preparazione salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! La Torta salata di ricotta e pomodorini è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricca e sfiziosa, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e, servita tagliata a quadrettini, diventerà un finger food con i fiocchi!

    I consigli di Carla

    ● Se volete preparare la pasta da soli, optate per la brisée (la pasta sfoglia preparata a mano ve la sconsigliamo in quanto è molto difficile da stendere).

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare