Peperoni al forno ripieni di riso

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h e 5 min
Calorie a porzione
355 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h e 5 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










  1. Ponete sul fuoco il brodo e portatelo a bollore.
  2. Intanto lavate i peperoni; a quelli rossi tagliate la parte superiore e tenetela da parte; eliminate i semi e la parte filamentosa bianca. Sistemateli capovolti in un colapasta.
  3. Riducete a listarelle sottili il peperone giallo; tagliate a pezzi anche il sedano e i pomodori. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere nell’olio, a fuoco basso per 2-3 minuti. Aggiungete il sedano, le listarelle di peperone e i pomodori tagliati a dadini; salate e cuocete a fuoco vivace per 1 minuto.
  4. Unitevi il riso e man mano aggiungete il brodo vegetale bollente. A cottura ultimata unite una spolverata di prezzemolo tritato.
  5. Farcite i peperoni con il risotto e sistemateli dritti in una pirofila; chiudete con le calottine tenute da parte, irrorate con un filo d’olio e infornate per circa 50 minuti a 180°C; per gli ultimi 10 minuti di cottura eliminate le calottine. Lasciate intiepidire leggermente prima di servire.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, gli antipasti sono sempre un must in cucina! I Peperoni al forno ripieni di riso sono una ricetta di antipasto caldo molto versatile perché si può servire in occasioni sempre diverse: dalla cena raffinata allo snack dell’ultimo minuto, dall’aperitivo elegante a un apericena o brunch tra amici, dal menu di Pasqua a quello di Natale, per finire con una cenetta di San Valentino, i Peperoni al forno ripieni di riso sono il jolly di antipasto che farà contenti tutti, bambini compresi! Questa sfiziosità è uno stuzzichino davvero invitante, che renderà irresistibile e ancora più sfizioso il pranzo domenicale, oltre a essere il miglior passaporto per le portate successive. Inoltre, la preparazione, molto semplice e piuttosto veloce, vi consentirà di preparare questo piatto in un tempo molto ragionevole. Soprattutto se non siete provetti cuochi, potete ricorrere a qualche ingrediente già pronto o a un ingrediente base surgelato, ma se qualcuno vuole cimentarsi preparando con le proprie mani i Peperoni al forno ripieni di riso, acquistando prodotti di stagione e freschissimi, l’impegno non deluderà le aspettative. Questa ricetta di antipasto finger food molto raffinato e saporito, per la semplicità degli ingredienti e l’effetto scenografico, riscuoterà un grande successo: i vostri ospiti adoreranno i Peperoni al forno ripieni di riso al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?! 

I consigli di Lia

● In questa ricetta potete utilizzare il riso (o risotto) avanzato da una ricetta precedente.

● Invece del riso bianco potete usare il riso integrale, rigorosamente biologico. Ci vuole più tempo per cuocerlo, ma potete prepararlo in precedenza e tenerlo in frigorifero per un paio di giorni. Lavatelo bene, poi mettetelo in una pentola con circa 3-4 volte la quantità d’acqua rispetto al riso, portate a ebollizione, salate e fate cuocere per 45-50 minuti. In questo modo si mantengono tutti i principi nutritivi del riso. Le verdure invece andranno cotte a parte, per circa 10-12 minuti, e poi aggiunte al riso cotto. 

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare