Cotolette di melanzane vegan

Cotolette di melanzane vegan
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
645 kcal
2
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






Per la pastella





• Preparate la pastella. Ponete la farina di ceci in una ciotola, versatevi a filo la bevanda di soia, mescolando bene con una frusta a mano. Regolate la quantità di liquido in modo da ottenere una pastella densa e cremosa, senza grumi. Aromatizzate con qualche fogliolina di menta e rametti di timo, condite con un po’ di pepe e salate leggermente. Coprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate riposare per almeno un’ora.

• Mescolate in una ciotolina larga il pangrattato, la farina di mais e i semi di lino e mettete da parte.

• Lavate le melanzane, togliete il picciolo e tagliatele in modo da ottenere delle fette tonde, dello spessore di poco più di 1 cm.

• Cospargetele di sale, trasferitele in un colapasta lasciatele così per una mezzora: perderanno l’acqua amara di vegetazione.

• Sciacquate le fette di melanzane e asciugatele molto bene.

• Appoggiate una fetta di melanzana nella pastella, in modo che se ne ricopra d tutte le parti, e scolatele bene. Passatele poi nel composto di pangrattato, farina di mais e semi di lino, coprendo bene i due lati e il bordo. Procedete così con tutte le fette di melanzana, appoggiandole via via su un vassoio ricoperto di carta da forno.

• Ponete sul fuoco una padella larga e versatevi l’olio. Quando sarà caldo appoggiatevi delle fette di melanzana in un unico strato, e friggetele a fiamma moderata. Quando sono dorate giratele e finite di cuocerle dall’altra parte; ci vorranno circa 10 minuti, ma fate attenzione a non far scurire troppo le fette.

• Toglietele con una schiumarola e appoggiatele su carta da cucina per assorbire l’eccesso di olio. Continuate così per tutte le fette di melanzana, aggiungendo in caso un altro po’ di olio.

• Quando sono tutte pronte salatele leggermente e servitele, accompagnandole con le salse che preferite.

Non avete idee ma tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco le Cotolette di melanzane vegan, una ricetta per un piatto facile ma ricco di sapore. Le Cotolette di melanzane vegani sono un’idea jolly se avete bisogno di inventarvi qualcosa di appetitoso con le verdure. Le Cotolette di melanzane vegan sono davvero deliziose ed economiche oltre a essere una preparazione molto versatile: il piatto può essere infatti reinterpretato a piacere (la regola aurea è comunque quella di scegliere ingredienti freschissimi e di ottima qualità). Le Cotolette di melanzane vegan sono ottime anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo, soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo. Cosa aspettate a cimentarvi nella preparazione di queste croccanti Cotolette di melanzane vegan?

I consigli di Carla

• Se non amate molto il fritto, potete cuocere le fette di melanzana in forno. Dopo averle passate nel pangrattato e farina di mais appoggiatele sulla placca (ricoperta di carta da forno) e spruzzatele con poco olio extravergine di oliva.  Mettetele in forno statico già caldo a 180°C per 10 minuti circa, giratele con due palette e finite la cottura per altri 8-10 minuti. Controllate con uno stecchino, dovrà entrare nella polpa senza trovare resistenza. Toglietele, unite un pizzico di sale e gustatele.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 03 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare