Coda di rospo con cipolle

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di marinatura
Calorie a porzione
355 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Lavate i tranci di coda di rospo sotto un filo di acqua corrente e asciugateli delicatamente con carta da cucina. Poneteli in una ciotola capiente e irrorateli con il succo di limone e un po’ di scorza grattugiata, una spolverata di peperoncino e un pizzico di sale. Coprite con pellicola e fateli marinare in frigo per circa mezzora.

• Intanto sbucciate le cipolle e tagliatele a dadini. Fatele rosolare con un filo di olio in una padella antiaderente, per 10-12 minuti a fuoco medio-basso. Insaporite con foglioline di timo, e unite dell’acqua calda quando necessario; fate attenzione che non si attacchino alla padella, mescolate spesso, e verso fine cottura salate e unite l’aceto. Spegnete e mettete da parte.

• Intanto scaldate un filo di olio, in una seconda padella con il fondo largo e piatto; unite l’aglio in camicia (con la buccia) schiacciato e fatelo soffriggere per 1-2 minuti a fuoco basso.

• Togliete l’aglio e trasferite in padella i tranci di coda di rospo ben sgocciolati; rosolateli per 3-4 minuti, girateli con l’aiuto di una spatola piatta, e cuoceteli anche dall’altra parte, per circa 4 minuti. Toglieteli dalla padella e teneteli in caldo.

• Nella solita padella versate la polpa di pomodoro, condite con abbondante origano secco, un pizzico di sale e peperoncino e fate restringere a fuoco basso, per 4-5 minuti.

• Rimettete i tranci di coda di rospo nella padella con il pomodoro, fatelo insaporire per qualche secondo a fiamma abbastanza vivace e servitelo, insieme alla dadolata di cipolle ben calda.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Coda di rospo con dadolata di cipolle bianche, una sfiziosa e velocissima ricetta di pesce diversa dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. La Coda di rospo con dadolata di cipolle bianche è un piatto semplice, che si cucina senza fatica, quando il tempo scarseggia, gli amici inattesi bussano alla porta e i bambini non vi lasciano troppo tempo per stare ai fornelli. La Coda di rospo con dadolata di cipolle bianche è un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso secondo di pesce significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con il minimo sforzo conquisterete tutti! E per finire, non scordiamo le proprietà salutari del pesce: questo amico della salute è povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine e minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate la vostra Coda di rospo con dadolata di cipolle bianche, concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare