Calamari con patate e taccole

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h
Calorie a porzione
350 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










  1. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a pezzetti. Immergetele in acqua per circa mezzora.
  2. Intanto ponete sul fuoco abbondante acqua, portatela a bollore e salatela leggermente. Lavate le taccole, calatele nell’acqua e lessatele per circa 10-12 minuti (dovranno risultare cotte ma ancora al dente). Quando le scolate fatele intiepidire, togliete le estremità e anche gli eventuali fili, quindi tagliatele a pezzetti di 2-3 cm circa.
  3. Scolate le patate e asciugatele.
  4. In una padella larga fate soffriggere l’aglio schiacciato e il rosmarino con un filo di olio, su fuoco basso per 1-2 minuti. Unite le patate e fatele rosolare per 3-4 minuti a fiamma un po’ più alta, girandole ogni tanto. Salate e pepate, incoperchiate e lasciatele cuocere per circa mezzora scuotendo di tanto in tanto la padella, finché saranno cotte: quando necessario aggiungete poca acqua calda, ma alla fine dovrà essere evaporata del tutto.
  5. Aggiungete le taccole e fatele insaporire per 4-5 minuti, poi spegnete, eliminate l’aglio e il rosmarino e tenete in caldo.
  6. Pulite i calamari e separate i tentacoli dalle sacche; tagliate queste ultime ad anelli di 1 cm circa di altezza e riducete a pezzi i tentacoli. Alla fine asciugate tutto con carta da cucina.
  7. Mondate abbondante prezzemolo, lavatelo, asciugatelo e tritatelo grossolanamente.
  8. Versate un filo di olio in una seconda padella e fate saltare i calamari preparati a fiamma vivace per 3-4 minuti girandoli spesso, poi salate, pepate e spegnete.
  9. Aggiungete i calamari alle patate e taccole, insaporite con il prezzemolo preparato e rimettete sul fuoco vivace per 2-3 minuti mescolando delicatamente. Spegnete, condite con succo di limone e servite subito.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con i Calamari con patate e taccole, una sfiziosa ricetta di pesce diverso dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. I Calamari con patate e taccole sono un piatto piuttosto veloce e semplice nella preparazione che si cucina senza tanta fatica, quando il tempo scarseggia, gli amici inattesi bussano alla porta e i bambini non vi lasciano troppo tempo per stare ai fornelli. I Calamari con patate e taccole sono un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso secondo di pesce significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con il minimo sforzo conquisterete tutti! Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate i vostri Calamari con patate e taccole, concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare