Tagliata al forno con funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
425 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni











  1. Eliminate il grasso in eccesso dalla carne, dividete ogni petto in due e poi conditeli con la paprika.
  2. Fate rosolare la carne con un filo di olio per pochissimi minuti a fiamma vivace, in una teglia adatta anche alla cottura in forno.
  3. Tritate finemente delle foglioline di timo con metà dell’aglio e unite un pizzico di sale e pepe. Massaggiate con il trito i petti di pollo intiepiditi, rimetteteli nella teglia e versate il vino.
  4. Ponete la teglia in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e lasciate cuocere in modalità statica per 25-30 minuti, finché la superficie del pollo sarà dorata e croccante. Ogni tanto bagnate con il liquido prodotto, quindi controllate la cottura bucando il punto più spesso di un petto: se il liquido che esce è chiaro, sarà cotto, se fosse ancora rosato lasciatelo altri 5-10 minuti circa.
  5. Mentre il pollo cuoce, preparate il contorno. Pulite bene gli champignon eliminando con un coltello la parte terrosa del gambo e strofinandoli delicatamente con un panno umido. Se fossero molto sporchi lavateli sotto un filo di acqua, ma non teneteli in ammollo. Asciugateli e tagliateli a fettine non troppo sottili.
  6. Versate in una padella un filo di olio e fate soffriggere l’aglio rimasto ‘vestito’ (cioè con la buccia) e schiacciato, per 1-2 minuti a fuoco basso.
  7. Aggiungete gli champignon preparati e dell’aneto, alzate la fiamma, salateli e saltateli a fiamma vivace per 1-2 minuti mescolando sempre.
  8. Versate la panna e mandate per altri 5-6 minuti, in modo che il sughetto si addensi leggermente, poi spegnete.
  9. Quando il pollo è cotto toglietelo dalla teglia e tenetelo in caldo.
  10. Rimettete la teglia con il sugo rimasto a fuoco molto basso, aggiungete un filo di acqua e fate sciogliere il fondo di cottura aiutandovi con una spatola piatta. Unitelo ai funghi e riscaldate per pochissimi minuti.
  11. Tagliate la carne a fette e servite la tagliata di pollo con la salsa ai funghi calda.

Facile e appetitosa, la Tagliata al forno con funghi è un vero e proprio jolly della buona cucina. In pochi minuti realizzerete una Tagliata al forno con funghi da veri intenditori e senza un eccessivo investimento di energie. Quando le idee scarseggiano e il tempo è poco si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne come questaTagliata al forno con funghi. Semplice ma delicata, adatta a tutta la famiglia ma anche raffinata all’occorrenza, la Tagliata al forno con funghi è adatta a tutti gli amanti della tradizione rustica gastronomica. Invitante e succulenta, servita con un saporito contorno di patate e verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), la Tagliata al forno con funghi può diventare un piatto squisito. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, per ottenere una Tagliata al forno con funghi da chef, acquistate carne biologica e di qualità.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare