Tacchino con purè dolce

Tacchino con purè dolce
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
510 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





Per il purè





● Lavate le patate, sbucciatele, tagliatele a pezzetti e lessatele in acqua bollente leggermente salata per circa 10 minuti, quindi scolatele e riducetele in purea con lo schiacciapatate.

● Versate la purea in una pentola e aggiungete pochi semi del baccello di vaniglia, che avrete tagliato per il lungo, e la panna. Regolate di sale e di pepe e fate cuocere a fiamma bassa per 2 minuti, mescolando con una frusta, in modo da ottenere un composto soffice; toglietelo dal fuoco e copritelo.

● In una padella antiaderente scaldate l’olio, aggiungete il tacchino e lasciatelo rosolare bene per 2 minuti.

● Quando il tacchino sarà dorato su tutti i lati, aggiustate di sale e pepe, unite il resto dei semi di vaniglia e condite con lo yogurt; proseguite la cottura per altri 15 minuti, finché non si sarà formata una salsina densa.

● Servite quindi il tacchino a fettine, accompagnato dal purè di vaniglia che avrete scaldato per 5 minuti, sempre mescolando.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facile e leggero, il Tacchino con purè dolce è un vero e proprio jolly della buona cucina. Potrete realizzare un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso e invitante. Quando volete restare leggeri, il tempo è poco e magari gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Tacchino con purè dolce è un piatto che verrà apprezzato da tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali allevati a terra e alimentati con mangimi vegetali e biologici.

I consigli di Margherita

● Date un tocco di colore e di sapore a questa ricetta aggiungendo un purè di carote. Per 4 persone cuocete per 8-10 minuti, in acqua bollente salata, 400 g di carote sbucciate, lavate e tagliate a fettine sottili, poi scolatele e frullatele con il mixer. Rimettetele sul fuoco, aggiungete 40 ml di panna light mescolando bene, poi alla fine unite 30 g di burro e regolate di sale.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare