Maiale arrosto al limone

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h e 5 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di marinatura
Calorie a porzione
570 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h e 5 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








  1. Preparate una marinata versando in una ciotola capiente le cipolle sbucciate e tagliate a spicchi, la scorza dei limoni e il succo di metà agrumi, l’alloro e l’olio previsto. Unite la carne e lasciatela marinare per circa un’ora, girandola di tanto in tanto.
  2. Trascorso il tempo previsto, scolate la carne, salatela e sistematela in una teglia da forno, che vada anche sul fornello, con un fondo di olio. Giratela varie volte e fatela rosolare bene su tutti i lati a fiamma media.
  3. Aggiungete le cipolle e la scorza di limone della marinata, bagnate con il vino bianco e fate cuocere per circa un’ora in forno preriscaldato a 180ºC (funzione statica), girando spesso e irrorando la carne col suo fondo di cottura. Controllate che il sugo non si restringa troppo, nel caso togliete la pirofila dal forno e aggiungete, con attenzione per non schizzarvi, poca acqua bollente. A fine cottura unite il sugo della marinata riscaldato e fate andare ancora per 5 minuti.
  4. Servite la carne ben calda, accompagnata dal sugo di cottura e dalle cipolle.

Stanchi del solito arrosto? Questa ricetta, che sembra uscita direttamente dai ricettari della nonna, è tipica della cucina tradizionale contadina. Gustosa e sfiziosa, stupirà i vostri commensali e accontenterà il palato di grandi e piccini. Il Maiale arrosto al limone è un secondo di carne tipico della cucina tradizionale italiana, un vero e proprio “must” della cucina rustica, la cui preparazione al forno lo rende perfetto per un pranzo in famiglia, tutti insieme. Ottimo anche per un’occasione speciale, il Maiale arrosto al limone fa contenti tutti, grandi e bambini. Questo secondo di carne che conserva tutto il sapore di una volta, è una vera goduria per il palato. Soprattutto se accompagnato dalle immancabili patate al forno, o da un contorno saporito di verdure di stagione (visto che richiede un ricco contorno, vi suggeriamo di considerarlo come piatto unico, e di scegliere un antipasto leggero, come un pinzimonio di verdure). Il Maiale arrosto al limone, oltre a essere un must delle occasioni speciali, può essere servito anche freddo e tagliato a fette. Questa pietanza di carne vi ripagherà dall’impegno (comunque relativo) della preparazione, un po’ laboriosa e non proprio speedy.  E ora cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e state pur certi che con Spadellandia l’arrosto per voi non avrà più segreti.

I consigli di Margherita

● Lasciate riposare  la spalla di maiale a temperatura ambiente prima di cucinarla. Se si tratta di un pezzo congelato, va scongelato in frigorifero per almeno 8 ore.

● Incidendo la spalla di maiale con un coltello affilato, la carne potrà assorbire meglio gli aromi che sceglierete di aggiungere e sarà più facile far colare via il grasso dai tessuti.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare