Agnello alle melanzane

Agnello alle melanzane
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di spurgo
Calorie a porzione
565 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Lavate la carne sotto l’acqua corrente e asciugatela.

• Tritate finemente cipolla e aglio e fateli appassire con un fondo di olio in una pentola, per 3-4 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete la carne tagliata a pezzi e lasciatela rosolare per circa 7-8 minuti, mescolando ogni tanto perché si colorisca bene.

• Alzate la fiamma e sfumate con il vino. Quindi condite con del rosmarino e del timo, salate, pepate e unite i pelati a pezzettini. Mettete il coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa mezzora, unendo quando necessario dell’acqua calda.

• Intanto mondate le melanzane e tagliatele a fette spesse circa ½ cm. Salatele leggermente, appoggiatele in un colapasta (con un peso sopra) e lasciatele spurgare per circa 30 minuti. Sciacquatele e asciugatele bene.

• In una padella larga fate scaldare un filo di olio e friggetevi le melanzane 1-2 minuti per lato, poche alla volta, finché saranno dorate; quindi appoggiatele via via su carta da cucina.

• Aggiungetele ora all’agnello e fate insaporire per 5 minuti circa.  

• Controllate che la carne sia cotta ma non stopposa e il sugo risulti consistente ma non troppo denso. Unite la feta tagliata a dadi e mescolate piano, poi spegnete e servite.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi di carne. Facile e abbastanza veloce, l’Agnello alle melanzane, è un vero e proprio jolly della cucina. In un tempo relativamente breve, realizzerete un Agnello alle melanzane da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso e invitante. Quando le idee scarseggiano, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato come l’Agnello alle melanzane. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, l’Agnello alle melanzane è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. 

I consigli di Carla

• Per questa ricetta fatevi tagliare l’agnello a pezzi dal vostro macellaio. 

• Per la cottura in umido, le parti migliori da utilizzare dell’agnello sono il cosciotto, la spalla e il collo.

• Non salate troppo il sugo, perché la feta, che sarà aggiunta alla fine, è già molto saporita.

 


Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare