Zuppa di riso e verza

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
595 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










  1. Per prima cosa ssgranate i fagioli, sciacquateli sotto l’acqua corrente e teneteli da parte.
  2. Fate la stessa cosa con i piselli, privandoli del baccello e lavandoli con l’acqua.
  3. Mondate e lavate la verza, quindi riducetela a pezzetti di media grandezza.
  4. Sbucciate la cipolla e l’aglio e affettateli.
  5. Trasferite questi ultimi in un tegame di coccio con l’olio e lasciateli soffriggere dolcemente per 2 minuti.
  6. Unite la verza, mescolate e lasciate insaporire per 3 minuti, quindi aggiungete i fagioli, i piselli e condite con sale e pepe.
  7. Versate il brodo caldo, portatelo a bollore e lessatevi il riso per 15 minuti circa girando spesso con un cucchiaio.
  8. Quando la zuppa si sarà ristretta a sufficienza, spegnete e insaporitela con il peperoncino. Lasciate riposare 5 minuti prima di servire.

La Zuppa di riso e verza è una ricetta gustosa, un primo piatto dal profumo delicato. A base di ingredienti semplici e genuini, la Zuppa di riso e verza è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. La Zuppa di riso e verza è un’ottima soluzione quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare un piatto sano, leggero e digeribile adatto anche all’alimentazione dei bambini, ai quali regalerà una dose extra di vitamine. Questa Zuppa di riso e verza è davvero molto semplice nella sua preparazione, quindi si presta al menu settimanale di tutta la famiglia, anche se può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Zuppa di riso e verza in miniporzioni, accompagnandola da crostini di pancarré croccante dorati nell’olio o grissini e guarnendola con una fogliolina di prezzemolo o erba cipollina. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Zuppa di riso e verza in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato. 

I consigli di Romina

• Ricordate che i fagioli e i piselli da sgranare una volta privati del baccello risulteranno mediamente la metà del loro peso iniziale.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare