Crema piccante ai funghi

Crema piccante ai funghi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min
Calorie a porzione
495 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
















● Tritate la cipolla, mettetela in una casseruola con l’olio e fatela rosolare a fuoco dolce per 3-4 minuti, fino a quando diventa trasparente.

● Unite i peperoni, privati dei semi e tagliati a pezzetti, l’alloro, un po’ di paprika, i peperoncini anch’essi privati dei semi e lasciate insaporire per un paio di minuti a fuoco un po’ più vivace. 

● Aggiungete il concentrato e la passata di pomodoro, allungate con il brodo bollente e cuoceteli con il coperchio per 10 minuti, a fiamma bassa. Aggiungete i fagioli e tenete sul fuoco altri 5 minuti circa.

● Nel frattempo, fate imbiondire l’aglio tagliato a metà in una padella antiaderente con un filo di olio, poi versatevi i funghi mondati e tagliati a pezzetti, e lasciateli cuocere per una decina di minuti, unendo poca acqua bollente quando è necessario; alla fine salateli leggermente.

● Trascorso il tempo previsto, eliminate l’alloro e frullate i peperoni con il mixer a immersione; unite i funghi e lasciate insaporire per altri 3-4 minuti. Servite la crema tiepida, accompagnata da fette di pancarré abbrustolite.

La Crema rossa piccante ai funghi è una preparazione a base di verdure sfiziosa e gustosa, un primo piatto vegetariano dal profumo delicato e avvolgente. A base di ingredienti semplici e genuini, la Crema rossa piccante ai funghi è un tripudio di sapori, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. Questa soffice crema di verdure è davvero molto semplice e veloce nella sua preparazione, quindi si presta al menu settimanale di tutta la famiglia, anche se può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Crema rossa piccante ai funghi in miniporzioni, accompagnandola da crostini di pancarré croccante dorati nell’olio o grissini e guarnendola con un ciuffetto di panna montata, yogurt o panna acida e una fogliolina di prezzemolo o erba cipollina. Potrete facilmente preparare questa Crema rossa piccante ai funghi così genuina in grandi quantità e congelarla in monoporzioni da scaldare all’occorrenza, oppure prepararla e servirla a temperatura ambiente, se non fredda fredda nelle giornate più calde! Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Crema rossa piccante ai funghi in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato!

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare