Pasta al ragù di branzino

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
685 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Fatevi pulire e sfilettare il pesce dal pescivendolo, e fatevi dare anche le lische e le teste.

• In un tegame fate appassire metà dose di aglio sbucciato e spezzettato con un filo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Aggiungete le teste e le lische del pesce, sfumate con il vino, coprite a filo con acqua e lasciatele cuocere a fiamma bassa per 12-15 minuti; ogni tanto  aggiungete poca acqua calda, se necessario. Alla fine filtrate e mettete da parte il fumetto ottenuto.

• Praticate un taglio a croce sui pomodori e metteteli per 15-20 secondi in acqua bollente, quindi scolateli e passateli in acqua fredda per qualche secondo. Pelateli, togliete la polpa e tritateli sul tagliere, usando un coltello a triangolo.

• In una padella capiente, tipo saltapasta, scaldate un fondo di olio e lasciate soffriggere l’aglio rimasto schiacciato, per 1-2 minuti a fuoco basso. Alzate la fiamma e aggiungete il pesce, facendolo rosolare 2 minuti circa per lato. Salate leggermente e spegnete; togliete con attenzione i filetti e metteteli da parte.

• Nella stessa padella mettete il concentrato, i pomodori preparati, poi unite delle foglioline di basilico e il timo e salate; aggiungete un po’ di acqua bollente e un pizzico di peperoncino. Mettete il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 7-8 minuti, mescolando ogni tanto.

• Unite il  fumetto e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti, poi aggiungete i filetti di pesce spezzettati e fateli insaporire per 3-4 minuti. A fine cottura eliminate l’aglio e regolate di sale.

• Nel frattempo lessate la pasta al dente in acqua bollente leggermente salata (tenete da parte un po’ dell’acqua di cottura) e trasferitela nella padella con il sugo posta su fuoco vivace. Fatela insaporire per qualche secondo, unendo se necessario poca acqua della pasta, quindi servite immediatamente.

La Pasta al ragù di branzino è un primo piatto molto saporito, facilissimo da preparare e davvero profumato. Si tratta di una Pasta al ragù di branzino ottima, che verrà apprezzata da tutta la famiglia. Per rendere questo piatto ancora più sfizioso, potete provare ausare una pasta integrale, che secondo molti si sposa ancor meglio con gli ingredienti utilizzati. La preparazione di questa Pasta al ragù di branzino, dai profumi delicati e invitanti è semplice e alla portata di tutti, inoltre la Pasta al ragù di branzino è adatta, oltre che per il menu settimanale, anche per una cena raffinata o particolare. Perché no, la Pasta al ragù di branzino può essere una idea vincente per un apericena o un buffet. La Pasta al ragù di branzino rappresenta la genuinità e il gusto inconfondibile della dieta mediterranea. Con la Pasta al ragù di branzino porterete in tavola un piatto buono e profumato, da proporre nel menu di tutti gli amanti del mangiar sano. Non vi resta che procurarvi ingredienti freschi e di qualità e seguire la ricetta step by step!

I consigli di Carla

• Potete usare anche altri tipi di pesce, come l’orata, oppure anche pesci meno costosi ma altrettanto buoni e ricchi di proprietà, come per esempio lo sgombro, la palamita o il pesce spatola.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare