Gnocchi al ragù di carote

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h e 15 min
Calorie a porzione
510 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h e 15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
  • Gnocchi di patate


  • Per il sugo









    1. Pelate le carote, togliete i fili al sedano e sbucciate lo scalogno, poi lavateli e tagliateli a dadini. Tritate finemente l’aglio.
    2. In un a padella capiente tipo saltapasta fate soffriggere gli odori preparati con l’olio, a fiamma bassa per 7-8 minuti, unendo poca acqua calda se necessario.
    3. Alzate la fiamma, aggiungete la carne fate rosolare per circa 5 minuti mescolando spesso, poi sfumate col vino.
    4. Versate il concentrato di pomodoro diluito con un po’ di acqua, unite un pizzico di sale e pepe e fate riprendere il bollore. Abbassate la fiamma, incoperchiate e lasciate cuocere per circa un’ora a fiamma bassa. Quando il sugo si asciuga troppo unite dell’acqua bollente, verso la fine regolate di sale.
    5. Mettete sul fuoco una pentola capiente piena d’acqua, quando bolle salatela e calatevi gli gnocchi.
    6. Quando vengono a galla prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nel sugo ormai cotto. Fate insaporire per pochi secondi a fiamma vivace, girando delicatamente e poi servite subito.

    Gnocchi al Ragù di Carote: Questa ricetta offre una deliziosa variante al classico ragù, utilizzando le carote come ingrediente principale. Le carote, dal sapore dolce e la consistenza morbida, si trasformano in un ragù cremoso e aromatico, arricchito dall’aggiunta di sedano, scalogno e aglio. La cottura lenta e delicata permette agli aromi di amalgamarsi perfettamente, creando un sugo gustoso e avvolgente. Gli gnocchi, leggeri e delicati, si sposano alla perfezione con il ragù, per un piatto comfort irresistibile.

    Carote in primo piano

    Le carote sono una fonte ricca di vitamina A, antiossidanti e fibre, noti per i loro benefici per la salute della vista e della pelle. Questa radice colorata è stata coltivata e consumata fin dall’antichità, apprezzata per il suo sapore dolce e le sue proprietà nutritive. Nel ragù, si trasformano in una base cremosa e aromatica, arricchendo il piatto con il loro caratteristico colore arancione. Un connubio perfetto tra gusto e salute, rendendo gli Gnocchi al Ragù di Carote una scelta nutriente e deliziosa per tutta la famiglia.

    I consigli di Carla

    Come si può rendere più cremoso il ragù?

    Si può aggiungere un po’ di panna da cucina o latte al ragù durante la cottura per renderlo più cremoso e vellutato.

    Si può preparare il ragù di carote in anticipo e riscaldarlo prima di servire?

    Assolutamente sì, il ragù  può essere preparato in anticipo e conservato in frigorifero per qualche giorno. Basterà riscaldarlo delicatamente prima di servirlo.

    Scoprite altre ricette gustose e nutrienti a base di carote.

    Risotto alle carote

    Flan di carote

    Torta di carote

     

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 22 maggio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare