Timballo di pasta e melanzane

Timballo di pasta e melanzane
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
580 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 pirofila da 6 porzioni












• Mondate le melanzane e tagliatele a fettine di circa 5-6 mm di spessore; cospargetele di sale e fatele spurgare per circa 30 minuti, in modo che perdano il liquido amarognolo.

• Intanto tritate finemente l’aglio e soffriggetelo in una padella capiente con un fondo di olio di oliva, per 1-2 minuti a fuoco basso. Aggiungete la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e pepe e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti, con il coperchio. A fiamma spenta insaporite con del basilico spezzettato, poi mettete da parte.

• Trascorso il tempo indicato per le melanzane, lavatele e scolatele bene, poi strizzatele con le mani e asciugatele con carta da cucina. Mettete le fette in un sacchetto di carta con la farina, chiudetelo e scuotetelo in modo che si infarinino leggermente.

• Scaldate abbondante olio di semi in una padella profonda, a fiamma moderata.

• Immergetevi poche fette di melanzana alla volta e cuocetele  per 2-3 minuti, finché saranno leggermente dorate. Scolatele e appoggiatele via via su carta da cucina perché perdano l’olio in eccesso.

• Tritate grossolanamente la scamorza con il mixer, procedendo a scatti, e mettetela da parte.

• Nel frattempo cuocete gli spaghetti.

• Foderate uno stampo antiaderente a cerniera, di 20 cm di diametro, con più di metà delle fette di melanzane fritte, lasciandole un po’ sbordare, e salate leggermente; coprite tutta la superficie, senza lasciare spazi vuoti.

• Appena la pasta è a metà cottura, scolatela e passatela direttamente nella padella con il sugo, a fiamma spenta. Spolverate con il pecorino grattugiato e la scamorza preparata e mescolate velocemente.

• Versate gli spaghetti all’interno dello stampo preparato, compattateli un po’, livellateli e poi girate verso l’interno le melanzane che sbordano. Terminate appoggiando le fette di melanzane tenute da parte sullo strato di pasta, coprendolo del tutto.

• Fate cuocere il timballo in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 25-30 minuti, finché la superficie sarà dorata.

• Sfornate e aspettate qualche minuto, poi aprite la cerniera e sfilate la parete. Ribaltate il timballo su un vassoio, levate il fondo dello stampo e servite, dopo aver decorato la superficie con del basilico fresco.

Il Timballo di pasta e melanzane è una sfiziosa preparazione di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici e il Timballo di pasta e melanzane allieterà il palato di tutta la famiglia. Le torte salate e i timballi sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di sapori più originali. Il Timballo di pasta e melanzane è l’idea jolly per un picnic dato che tiepido o freddo è ancora più gustoso. Dal momento che la preparazione del Timballo di pasta e melanzane è piuttosto semplice, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una preparazione salata per mettere tutti d’accordo! Non vi resta che infilare il grembiule per dare vita a un piatto dal successo assicurato, soprattutto con i bambini che capitoleranno. Il Timballo di pasta e melanzane è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricco e goloso, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e, servito a quadrettini, diventerà un finger food con i fiocchi!

I consigli di Carla

• Il timballo di melanzane è ottimo sia caldo che freddo. In genere viene preparato con la pasta corta preparata, ma è molto buono anche con gli spaghetti.

• Se volete, potete unire al ripieno di pasta una melanzana tagliata a tocchetti, infarinata appena e fritta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare