Fregola con vongole e acciughe

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo per le vongole
Calorie a porzione
645 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Per completare


  1. Lavate le vongole e fatele spurgare in una ciotola con abbondante acqua appena salata per circa 2 ore, quindi sciacquatele con cura.
  2. Trasferite le vongole in una pentola con un filo di olio e l’aglio schiacciato e fatele schiudere a fuoco vivo (ci vorranno 5-6 minuti) muovendo di tanto in tanto la pentola. Appena i molluschi si apriranno, spegnete.
  3. Con la schiumarola prelevate le vongole, eliminando quelle chiuse, e sgusciate le altre; filtrate il liquido prodotto. Mettete da parte le vongole e ponete il liquido di cottura su fiamma bassa, in un pentolino.
  4. Occupatevi delle acciughe: togliete la testa, le interiora e la lisca centrale; apritele, dividetele in due filetti e lavatele.
  5. In una padella capiente, tipo saltapasta, scaldate l’olio e adagiatevi i filetti di acciughe, insaporiteli con sale e pepe e fateli dorare per 2-3 minuti a fiamma moderata, girandoli a metà cottura. Prelevateli delicatamente con una spatola e metteteli da parte.
  6. Sciacquate i pomodori secchi e tagliateli a pezzetti. Poneteli nella stessa padella, fate insaporire per qualche secondo a fiamma bassa e poi aggiungete la fregola.
  7. Coprite con il liquido caldo delle vongole e lasciate cuocere per 10-15 minuti a fiamma moderata (ci vorranno alcuni minuti in più di quanto indicato nelle istruzioni riportate sulla confezione) continuando a mescolare. Quando necessario aggiungete dell’acqua calda, alla fine la fregola dovrà risultare cotta ma non sfatta.
  8. Aggiungete le vongole e mandate ancora per 1 minuto a fiamma vivace. Controllate la sapidità.
  9. Servite la fregola decorata con le acciughe preparate, dello zenzero grattugiato e del basilico.

Fregola con Vongole e Acciughe: La Fregola con Vongole e Acciughe è un tripudio di sapori marini e mediterranei. Le vongole vengono lavate e fatte spurgare, quindi cotte con aglio in una pentola fino a quando si aprono. Dopo aver filtrato il liquido di cottura, le vongole vengono sgusciate e messe da parte. Le acciughe vengono preparate rimuovendo la testa, le interiora e la lisca centrale, quindi dorate in padella con olio, sale e pepe. I pomodori secchi vengono aggiunti nella stessa padella e insaporiti prima di unirsi alla fregola. La fregola viene cotta nel liquido delle vongole fino a quando è al dente, poi le vongole vengono aggiunte di nuovo insieme alle acciughe per un ultimo minuto di cottura. Il piatto è completato con zenzero grattugiato e basilico fresco.

Tradizione di Sardegna

La Fregola con Vongole e Acciughe è una prelibatezza che porta con sé le radici della tradizione culinaria sarda. Nella cultura gastronomica dell’isola, la fregola è considerata un simbolo di convivialità e ospitalità, spesso presente nelle tavole delle feste e delle ricorrenze familiari. Le vongole e le acciughe, pesci del Mediterraneo, rappresentano la ricchezza delle acque che circondano la Sardegna e testimoniano la stretta connessione tra la vita dei sardi e il mare che li circonda. Questo piatto evoca un’antica tradizione culinaria tramandata di generazione in generazione, arricchita da influenze culturali e storiche che si mescolano nel cuore della cucina sarda.

I consigli di Carla

Quali sono le migliori acciughe da utilizzare per questa ricetta?

Le acciughe fresche sono la scelta ideale per questa ricetta,

Quali vini consiglieresti da abbinare alla Fregola con Vongole e Acciughe?

Un vino bianco fresco e aromatico, come un Vermentino di Sardegna o un Greco di Tufo dall’Italia meridionale, completerebbe alla perfezione i sapori del mare e delle erbe aromatiche presenti nella ricetta.

Provate altre ricette della cucina sarda e mediterranea per un viaggio culinario indimenticabile!

Malloreddus al ragù di maiale

Aragosta alla catalana

Seadas con il miele

 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare