Aragosta alla catalana

Aragosta alla catalana
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
370 kcal
2
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione












• Mettete al fuoco una pentola capiente con abbondante acqua, portatela a bollore e salatela.

• Calate le aragoste nell’acqua bollente e lessatele per circa 20 minuti. Spegnete e lasciatele intiepidire nell’acqua di cottura.

• Nel frattempo lavate e mondate tutte le verdure. Riducete a spicchi i peperoni, eliminate i semi e i filamenti bianchi, quindi tagliateli a julienne (bastoncini molto sottili).

• Sbucciate la cipolla e affettatela finemente.

• Pelate la carota ed eliminate i filamenti alla costa di sedano, poi tagliateli tutti e due a fiammifero. Affettate metà dei pomodorini ed eliminate i semini e l’acqua di vegetazione.

• Trasferite le aragoste scolate in un vassoio, poi tagliatele a metà dalla testa alla coda. Eliminate il filamento che si trova nella parte bassa della coda, l’intestino. Tagliate la polpa a pezzetti e mettetela in una ciotola capiente. Sciacquate i mezzi gusci sotto l’acqua corrente e teneteli da parte.

• Mettete nella ciotola tutte le verdure preparate, insieme ai pezzi di aragosta, quindi aggiungete delle foglie di prezzemolo spezzettate.

• Preparate il condimento. In una ciotolina a parte emulsionate con una forchetta l’olio, il succo del limone e un pizzico di sale e pepe.

• Condite l’insalata di aragosta con l’emulsione, suddividetela tra i mezzi gusci e servite subito, dopo aver decorato i piatti con i restanti pomodorini.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu “tuttopesce”, vi proponiamo questo sfiziosa Aragosta alla catalana. Raffinata e squisita, l’Aragosta alla catalana sprigiona tutto il sapore dell’estate e della brezza marina, sicuramente apprezza anche dai palati più raffinati. Potete servire l’Aragosta alla catalana anche in pirofiline da porzione, per un’idea creativa “finger food”, il cibo da spilluzzicare in un buffet o apercicena; in questo caso accompagnate l’Aragosta alla catalana della verdura fresca, bicchierini con code di gambero e salsa cocktail! Correte a infilarvi il grembiule e cucinate l’Aragosta alla catalana, magari concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare