Torta di susine e nocciole

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
455 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni














• Tagliate il burro a pezzetti e ponetelo in una ciotola capiente.

• Setacciate la farina 0 con il lievito, unite la farina 1 e la farina di nocciole e mischiate con una frusta a mano.

• Tritate le mandorle grossolanamente nel mixer, procedendo a scatti.

• Mondate le prugne, lavatele e asciugatele; tagliatele a metà e snocciolatele.

• Nella ciotola con il burro, ormai morbido, versate lo zucchero, un pizzico di sale e montate con le fruste elettriche, finché otterrete un composto cremoso. Aggiungete le uova, una alla volta, frullando a bassa velocità, poi aromatizzate con un pizzico di cannella e la scorza grattugiata del limone.

• Versate a pioggia le farine preparate, mescolate dolcemente con una spatola, dal basso verso l’alto, e alternatele con il latte, che verserete a filo; infine unite le mandorle tritate, sempre mescolando piano. Alla fine otterrete un composto omogeneo e cremoso.

• Versate l’impasto in una teglia (20 cm di diametro) imburrata e infarinata, appoggiate sulla superficie le mezze prugne, con il taglio rivolto verso l’alto, e trasferitela in forno preriscaldato a 170°C (funzione statica) per circa 40 minuti. 

• Sfornate la torta e aspettate che si sia intiepidita; toglietela delicatamente dallo stampo e fatela raffreddare su una gratella.

• Decorate il dolce con dello zucchero a velo setacciato e servitelo.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di susine e nocciole è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini, come questa Torta di susine e nocciole, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di susine e nocciole è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione o per una golosa merenda. La Torta di susine e nocciole è anche un dessert raffinato da servire per le occasioni speciali.

I consigli di Carla

• Per verificare la cottura della torta, fate la cosiddetta “prova dello stecchino”. Inserite uno stecchino o uno spiedino di legno al centro del dolce. Se, ritirandolo, lo stecchino apparirà umido, il dolce necessita ancora di qualche minuto di cottura, se invece lo stecchino esce asciutto, la torta è cotta e va sfornata.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare