Torta alle banane con gelatina di arance

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
305 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni



Per la crema




Per la gelatina




  1. Preparate la crema: riducete metà dose di banane a fettine e trasferitele in una pentola, unite l’amido di mais, lo zucchero, il latte e frullate il tutto con un minipimer a immersione in modo da ottenere un composto omogeneo.
  2. Ponete il composto sul fuoco basso e, sempre mescolando, fate addensare la crema e poi lasciatela raffreddare.
  3. Versate il latte in una ciotola e aromatizzatelo con l’estratto di vaniglia, inzuppatevi i biscotti e disponeteli su un vassoio rettangolare (20×15 cm), dove avrete adagiato un anello per torte rettangolare allungabile, creando così un primo strato.
  4. Spalmatevi sopra 1/3 della crema alle banane e coprite con un secondo strato di biscotti inzuppati e poi nuovamente con un altro strato di crema e così via fino ad esaurimento degli ingredienti.
  5. Tagliate a fettine il resto delle banane, poi adagiatele sulla crema e riponete il dolce in frigo.
  6. Occupatevi della gelatina. Con il pelapatate prelevate la scorza di metà dose delle arance, poi spremetele e tenete il succo da parte.
  7. Scaldate l’acqua in un pentolino a fuoco basso e unite lo zucchero; quando si è sciolto aggiungete la scorza preparata e fate bollire piano per 5 minuti.
  8. Spegnete, levate la scorza e versatevi il succo filtrato, poi aggiungete i fogli di gelatina strizzati e mescolate bene, in modo che si dissolvano, quindi fate raffreddare.
  9. Aiutandovi con un cucchiaio distribuite la gelatina a temperatura ambiente sul dolce e riponetelo nuovamente in frigo per 4 ore circa, una volta che la gelatina si sarà solidificata, sfilate l’anello e servite.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? La Torta alle banane con gelatina di arance è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta alle banane con gelatina di arance si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè un pomeriggio con gli amici ma la Torta alle banane con gelatina di arance è anche adatta a una festa o un’occasione da ricordare. Se siete in cerca di un’idea golosa per un evento speciale, la Torta alle banane con gelatina di arance fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 14 giugno 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare