Plumcake light alla ricotta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
290 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 plumcake da 6 porzioni








Per completare

  1. In una ciotola capiente montate le uova, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale usando le fruste elettriche per 5-6 minuti, fino a ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete la ricotta setacciata continuando a frullare, così da amalgamarla bene.
  3. Setacciate la farina, la fecola e il lievito direttamente nella ciotola, poco alla volta e frullando a bassa velocità. Non eccedete nel mescolare con le fruste, altrimenti il plumcake potrebbe risultare gommoso.
  4. Versate il composto ottenuto in uno stampo da plumcake (30×11 cm) leggermente oliato e infarinato e livellatelo senza schiacciarlo.
  5. Mettete il dolce in forno statico preriscaldato a 180°C per 45-50 minuti, o finché la superficie sarà dorata.
  6. Sfornate il plumcake, fatelo intiepidire, toglietelo dallo stampo a lasciatelo raffreddare su una gratella.
  7. Servite il plumcake dopo averlo spolverizzato con zucchero a velo setacciato.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Plumcake light alla ricotta è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, come questo Plumcake light alla ricotta, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Plumcake light alla ricotta è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa o un’occasione speciale, il Plumcake light alla ricotta fa sicuramente per voi: decoratelo sbizzarrendovi con la fantasia e… attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis! E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• Per verificare la cottura, infilate uno stecchino nella parte più alta del plumcake: se esce asciutto significa che è cotto, altrimenti prolungatene la cottura di qualche minuto.

• Potete aggiungere all’impasto anche il succo del limone (da poche gocce a tutta la quantità di un limone intero, come volete) da unire insieme alla ricotta: il sapore del dolce sarà naturalmente più acidulo, se lo lasciate riposare per un giorno regalerete al vostro plumcake un gusto particolarmente aromatico.


Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 17 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare