Dolce pasquale alle mandorle

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
2 ore e 45 minuti di riposo
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 dolce da 8 porzioni












Per guarnire



• Mettete a rinvenire l’uvetta in acqua tiepida per 10 minuti, poi scolatela e asciugatela.

• Versate il latte e l’acqua in un pentolino e fateli intiepidire; sciogliete il burro a bagnomaria.

• Trasferite l’acqua, il latte e il lievito in una ciotola capiente, mescolate per farlo sciogliere e lasciate riposare per 10 minuti circa.

• Aggiungete lo zucchero, le uova leggermente sbattute, il burro fuso, la scorza di limone grattugiata, l’estratto di vaniglia e un pizzico di sale e amalgamate con una frusta a mano.

• Aggiungete la farina setacciata e mescolate con una spatola, fino a formare un composto omogeneo, poi versate l’impasto su una superficie infarinata e impastate per 8-10 minuti. 

• Formate una palla e mettetela in una ciotola unta d’olio, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare, in un luogo caldo, per 2 ore, fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

• Quando l’impasto si sarà gonfiato, schiacciatelo di nuovo, quindi trasferitelo su una superficie infarinata e impastate per altri 5 minuti.

• Con un matterello infarinato stendete l’impasto in una sfoglia alta 1 cm, adagiatevi l’uvetta e arrotolatelo in modo da formare un cilindro.

• Da questo ritagliate 4 fette di 4 cm circa e poi dividetelo in due per il verso della lunghezza.

• Rivestite con carta forno bagnata e strizzata una teglia di 22-24 cm di diametro, con i due pezzi lunghi formate una treccia e adagiatela sulla teglia. 

• Inumidite leggermente con acqua le 4 fette e disponetele sulla superficie del dolce, con la parte tagliata rivolta verso l’alto, e pressatele per farle aderire. 

• Per la guarnizione, mescolate il tuorlo con l’acqua e spennellatevi la superficie di ogni pezzo, quindi decorate con le mandorle.

• Coprite il dolce con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 30-40 minuti.

• Una volta raddoppiato di volume, trasferite la torta in forno preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 25 minuti circa, fino a doratura, se la superficie si dovesse scurire eccessivamente, coprite con carta di alluminio.

• Fate raffreddare completamente il dolce prima di servirlo.

Non c’è niente di meglio che celebrare le feste con un Dolce pasquale alle mandorle rigorosamente preparato in casa, con pochi e semplici ingredienti, per un concentrato di dolcezza e bontà. Quanta nostalgia dei ricettari di una volta… quanto ci mancano i profumi che si sprigionavano dal forno delle nonne, angeli del focolare che non facevano mai mancare un goloso dolce sulla tavola… In cima alla lista dei dessert tradizionali, per i menu di Pasqua, troviamo il Dolce pasquale alle mandorle, una ricetta semplice e gustosa, quindi ideale per essere servita ai bambini, anche per una prima colazione o una merenda sana ed energetica. Il Dolce pasquale alle mandorle è un classico, un must delle preparazioni dolci: si tratta di un dessert perfetto da trovarsi sulla tavola della Pasqua. Ma il Dolce pasquale alle mandorle può diventare anche un irresistibile dolce da fine pasto. Fate in modo che siano i bambini a dare il primo morso… da veri provetti chef!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare