Cheesecake di yogurt e gelatina di ribes

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
5 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
630 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 Cheesecake da 8 porzioni
  • Base per Cheesecake senza burro

  • Per la base


    Per la farcitura





    Per la copertura




    Per decorare



    • Preparate la base. Sciogliete il burro a bagnomaria. Tritate i biscotti nel mixer, versateli in una ciotola e unitevi il burro sciolto, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo.

    • Rivestite il fondo di una tortiera a cerniera del diametro di 20 cm con carta da forno e imburrate i bordi. Distribuite il composto di biscotti e burro sulla base, premendo con un cucchiaio in modo da formare uno strato omogeneo, quindi riponetelo in freezer.

    • Nel frattempo dedicatevi alla farcitura. Lasciate ammorbidire la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti.

    • Schiacciate il formaggio, poi setacciatevi lo zucchero a velo, unite un po’ di scorza grattugiata di limone, lo yogurt e mescolate con una frusta a mano, in modo che si amalgami tutto bene.

    • Strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere a fuoco dolce in un pentolino; spegnete subito e aggiungetevi un paio di cucchiai del composto di yogurt e formaggio, mischiando velocemente, poi trasferitelo in una ciotola capiente. Alla fine unite poco alla volta il resto del composto, sempre mischiando con la frusta a mano.

    • Versate subito la crema ottenuta sulla base di biscotti e burro, in modo da formare uno strato uniforme, quindi mettete in frigo per circa 2 ore.

    • Preparate la copertura. Mondate e lavate i ribes, trasferiteli in una pentola con lo zucchero a velo, l’acqua e il succo del limone (quello usato per la scorza) e fateli cuocere a fiamma bassa per circa 10-15 minuti, finché la frutta si sarà sfaldata, e poi frullate tutto con il mixer.

    • Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti. Strizzatela e mettetela nella purea di frutta, non bollente ma ancora calda, mescolando finché si sarà completamente sciolta. Lasciate intiepidire senza farla addensare.

    • Versate la gelatina di ribes sulla superficie del cheesecake, in modo da ottenere uno spessore omogeneo. Rimettete la torta in frigo per circa 3 ore, finché la gelatina si sarà solidificata.

    Sformate il cheesecake. Passate la lama di un coltello (meglio se tiepida) lungo il bordo della torta, così si staccherà dalla parete. Togliete l’anello dello stampo e fate scivolare il dessert, insieme alla carta, sul piatto da portata. Sfilate la carta dal fondo del dolce, decorate la superficie con i frutti di bosco e servite.

      

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Cheesecake di yogurt e gelatina di ribes è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini come questo Cheesecake di yogurt e gelatina di ribes, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Il Cheesecake di yogurt e gelatina di ribes si presta ottimamente per rallegrare un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa, il Cheesecake di yogurt e gelatina di ribes fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare