Marmellata di carrube

Marmellata di carrube
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
195 kcal
2
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 marmellata da 4 porzioni







• Mescolate in un tegame la farina di carrube, l’amido di mais, qualche scorza di arancia, la cannella e un pizzico di sale.

• Versate a filo la bevanda di riso, girando con un mestolo in legno, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti, poi aggiungete anche lo zucchero di canna.

• Mettete su fuoco basso e portate lentamente a ebollizione, girando sempre con la frusta a mano, finché il composto si sarà addensato, ci vorranno circa 5 minuti.

• Fate raffreddare la crema, che risulterà alla fine un po’ più densa, poi togliete le scorze di arancia.

Le marmellate sono di tanti tipi e rappresentano un ingrediente indispensabile per farcire molti tipi di dolci, come le crostate, i bomboloni o i croissant ma sono ottime anche da spalmare sul pane o sulle fette biscottate, per una colazione o una merenda genuina e appetitosa. Forse non tutti sanno che per legge si definisce ‘marmellata’ una conserva a base di agrumi mentre si parla di ‘confettura’ in tutti gli altri casi; nonostante questo è uso quotidiano che venga utilizzato il termine marmellata per tutte le conserve di frutta. Le marmellate possono essere preparate anche con alcuni tipi di verdura e sono rinomate quelle di cipolle, peperoni e pomodori. La Marmellata di carrube è molto amata non solo per arricchire i vostri dolci ma anche da splamare sul pane o sulle fette biscottate. La Marmellata di carrube è facilissima da preparare, basterà seguire i nostri suggerimenti step by step. La Marmellata di carrube, ben chiusa in un vasetto grazioso, può essere anche un’idea regalo vincente. Con pochi ingredienti riuscirete a ottenere una Marmellata di carrube squisita e sempre molto apprezzata.

I consigli di Carla

• Per sterilizzare i vasetti e mettere sotto vuoto le confetture.

• Questa marmellata-crema si conserva in frigo per 5-6 giorni.

• Al posto dello zucchero di canna potete usare dello sciroppo di agave, sempre nella stessa quantità.

 

 

 

 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare