Frullato di uva bianca e mango

Frullato di uva bianca e mango
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Calorie a porzione
225 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione





• Dopo aver lavato l’uva bianca, eliminate i graspi. Mettete da parte gli acini e tritate il ghiaccio.  

• Ora provvedete a pulire il mango: posizionatelo su un tagliere appoggiando il mango sul lato lungo. Con un coltello affilato, dividelo in due parti, tagliando lateralmente al nocciolo. Prendete la metà con il nocciolo, scavate intorno al nocciolo ed eliminatelo.

• Praticate sulle due metà dei tagli obliqui longitudinali e trasversali nella polpa, facendo attenzione a non arrivare alla buccia. Premendo sulla buccia, spingete la polpa verso l’alto. Infine, con la punta del coltello, prelevate i cubetti che si saranno formati e metteteli da parte.

• Mettete nel boccale del mixer lo yogurt, il mango, l’uva, il miele e il ghiaccio tritato. Azionate a media velocità e travasate nei calici. Servite ben freddo. 

Frullato di uva bianca e mango: un frullato che è un vero toccasana! Gustoso, fresco, dissetante e molto nutriente. Un mix di vitamine e sali minerali!

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare