Tortine con crema alla vaniglia

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
475 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







Per la crema




Per la gelatina



  1. Lavorate con le fruste elettriche le uova intere e lo zucchero finché il composto è chiaro e spumoso. Unite la farina, la fecola e un pizzico di sale setacciati insieme e mescolate piano dall’alto in basso per non smontare le uova. Versate l’impasto negli stampini imburrati e infarinati, lasciando libero 1/3 del bordo. Cuocete in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa.
  2. Intanto preparate la crema: portate a bollore il latte con un pezzetto di baccello di vaniglia e una scorza del limone. In una pentolina sbattete, senza montarli, i tuorli con lo zucchero rimasto, quindi versate il latte a filo nella terrina e mescolate.
  3. Cuocete a fiamma bassa, mescolando; quando la crema velerà il cucchiaio, spegnete subito ed eliminate la vaniglia e la scorza. Non fate bollire assolutamente la crema perché si straccerebbe: è preferibile cuocerla a bagnomaria.
  4. Preparate la gelatina: ammorbidite la gelatina in acqua fredda. Lavate le ciliegie, conservandone una a persona, snocciolate le altre e tagliatele a pezzetti. Cuocete in acqua le ciliegie per 5 minuti. Tritatele in un mixer e filtrate lo sciroppo con un colino a maglie fitte, schiacciando bene con un cucchiaio; unite poco più di metà dello zucchero a velo, il succo del limone e portate a bollore, poi aggiungete la gelatina strizzata e fatela sciogliere mescolando.
  5. Aspettate che la gelatina si intiepidisca, poi versatene un velo sulla superficie delle tortine e aspettate che si solidifichi; aggiungete uno strato di crema e poi terminate con un altro velo di gelatina. Se nel frattempo la gelatina si fosse addensata troppo, potete scaldarla leggermente sul fuoco, per pochi secondi. Decorate a piacere con le ciliegie messe da parte, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Le Tortine con crema alla vaniglia sono un dolce al cucchiaio sfizioso e ricco di gusto. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete delle preparazioni ideali come ricca merenda per i bambini o fine pasto prelibato per tutta la famiglia. Morbido e delicato, questo dessert può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci a base di frutta, di crema, di mascarpone, di caffè, a seconda della stagione, dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Ideali per tutte le occasioni speciali, le Tortine con crema alla vaniglia sono un dessert elegante e raffinato da servire anche come finale jolly per i pranzi con gli amici, quando si ha bisogno di un tocco di dolce freschezza in tavola ma sono perfette anche per concludere una raffinata cena o romantica. Solitamente le Tortine con crema alla vaniglia sono percepite come molto leggere anche se, a dire il vero, non sono proprio light. Ma qualche strappo alla regola in un menu dietetico, con poche calorie, è pur sempre concesso. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare le vostre Tortine con crema alla vaniglia e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

Ricetta di Rossana Secchi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare