Croissant alla marmellata e nocciole

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
  • Pasta per croissant senza uova

  • Per l'impasto







    Per il ripieno


    Per decorare

    1. Tirate fuori dal frigo il burro e tagliatelo a pezzettini per farlo ammorbidire più velocemente.
    2. Setacciate la farina in una ciotola capiente, aggiungete un pizzico di sale e mescolate. Al centro ponete il burro morbido, lo zucchero, l’uovo appena sbattuto, un pizzico di scorza di limone grattugiata e la cannella.
    3. Con la punta delle dita iniziate a mescolare gli ingredienti in modo da formare delle grosse briciole, quindi compattatele e lavorate l’impasto, quel tanto che basta a formare un composto amalgamato. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola alimentare e trasferitela in frigo per un’ora.
    4. Tritate grossolanamente le nocciole e mettetele da parte.
    5. Dividete l’impasto in 2 pezzi uguali. Stendeteli fino a formare due dischi del diametro di circa 25 cm. Dividete ogni disco in 8 spicchi, usando una rotella o un coltello affilato; spennellatene i perimetri con pochissima acqua, via via che li farcite.
    6. Mettete un cucchiaio di confettura vicino alla base di ogni triangolo, a metà del lato, aiutandovi con due cucchiaini, poi distribuitevi un po’ delle nocciole tritate. Arrotolate ogni triangolo partendo da questo lato, fino ad arrivare al vertice.
    7. Disponete i croissant sulla placca da forno ricoperta con l’apposita carta e posizionateli un po’ distanziati tra loro. Conservateli in frigo per 30 minuti circa.
    8. Preriscaldate il forno a 180°C (funzione statica), quindi infornate i dolcetti per circa 12-15 minuti, finché la superficie avrà assunto un colore dorato.
    9. Sfornateli, aspettate che si siano intiepiditi e poneteli a raffreddare su un piano, infine spolverizzateli con dello zucchero a velo e serviteli.

    Croissant alla Marmellata e Nocciole: immagina di svegliarti la domenica mattina con il profumo invitante di burro e cannella che si diffonde per tutta la casa. Apre gli occhi e pensi subito a una colazione speciale, qualcosa di dolce e che renderà la tua giornata un po’ più magica. Ecco, i croissant alla marmellata e nocciole sono proprio quello che cerchi. Con un guscio sfogliato che si srotola per rivelare un cuore dolce di marmellata e nocciole croccanti, sono la perfetta combinazione di morbidezza e croccantezza, dolcezza e un leggero tocco di acidità. Sono il modo ideale per coccolarsi e deliziare il palato, magari accompagnati da una tazza di caffè fumante o un bicchiere di latte fresco. E il bello è che puoi prepararli facilmente a casa, seguendo questa semplice ricetta. Quindi, preparati a trasformare la tua colazione in un momento indimenticabile con questi deliziosi croissant fatti in casa.

    Croissant: viaggio gustativo nell’arte della pasticceria

    I croissant, quei deliziosi pasticcini a base di pasta sfoglia, hanno una storia affascinante che affonda le radici nella tradizione culinaria francese. Tuttavia, quando pensiamo ai croissant, spesso ci vengono in mente le versioni classiche, con il loro guscio dorato e croccante che avvolge un cuore morbido e burroso. Ma cosa succede quando si aggiunge un tocco di dolcezza in più? L’introduzione della marmellata e delle nocciole in questa iconica ricetta trasforma i croissant in un’esperienza sensoriale ancora più appagante. L’aggiunta della marmellata dona una dolcezza fruttata e un tocco di acidità che si sposa perfettamente con la ricchezza del burro e il croccante delle nocciole. Il risultato è un connubio di sapori e consistenze che delizia il palato e soddisfa i sensi.

    I consigli di Carla

    Temperatura del burro

    Assicuratevi che il burro sia morbido ma non troppo sciolto. Se il burro è troppo duro, potrebbe essere difficile da incorporare nell’impasto, mentre se è troppo morbido, potrebbe compromettere la consistenza finale dei croissant.

    Conservare i Croissant alla Marmellata e Nocciole

    I croissant sono migliori appena sfornati, ma possono essere conservati in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 1-2 giorni. Se volete mantenerli freschi più a lungo, potete conservarli in frigorifero e riscaldarli leggermente prima di servirli.

    Brioche golosissimee

    Mela brioche

    Ciambella Brioche al Cioccolato

    Brioche col tuppo

     

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 15 giugno 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare