Crepes banane, miele e rum

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
365 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per le crepes





Per il ripieno




Per guarnire

  1. Preparate l’impasto. In una ciotola sbattete le uova con una presa di sale.
  2. In una seconda ciotola setacciate la farina e versate il latte a filo, mischiando con una frusta a mano per non formare grumi.
  3. Unite le uova al composto di farina e latte, mescolando sempre. Fate riposare la pastella per 30 minuti in frigo, coprendo la ciotola con la pellicola.
  4. Occupatevi della farcitura. Sbucciate le banane, tagliatele a rondelle e mettetele in una ciotola con il succo di limone, in modo che non si scuriscano troppo.
  5. Fate sciogliere il miele in una padella larga antiaderente, a fuoco molto basso, unite le banane e fatele insaporire per 2 minuti circa, girandole delicatamente con una spatola, in modo che le rondelle restino intere; alla fine irrorate con il rum e fate sfumare.
  6. Ungete una padella antiaderente con poco olio e fatela riscaldare, poi versatevi una piccola quantità dell’impasto preparato, distribuendolo in modo uniforme.
  7. Quando la superficie della crêpe sarà dorata, dopo circa 1 minuto, giratela e cuocetela anche dall’altro lato, sempre per 1 minuto.
  8. Adagiate alcune fette di banana al centro della crêpe, ripiegatela in 4 e adagiatela sul piatto.
  9. Ripetete il procedimento per le altre crêpes ma prima mescolate bene il composto, dato che la farina scende velocemente sul fondo.
  10. Servite le vostre crepes cosparse di pinoli.

Crepes Banane, Miele e Rum: con la loro irresistibile combinazione di dolcezza e sapore, rappresentano uno dei dessert più amati in tutto il mondo. La loro storia affonda le radici nel cuore della Francia medievale, un’epoca di pellegrinaggi e tradizioni culinarie che hanno dato vita a piatti iconici ancora oggi celebrati. Si narra che durante il V secolo, Papa Gelasio, noto per la sua generosità, ordinò la creazione di un semplice pasto per sfamare i pellegrini francesi giunti a Roma in occasione della festa della Candelora. Da una cucina vaticana ricolma di uova e farina, nacque l’impasto base per le prime crepes, cotte su piastre roventi e offerte ai viaggiatori affamati. Da quel momento, la popolarità delle crepes è cresciuta costantemente, alimentata dalla loro semplice versatilità e irresistibile bontà.

Magia di una ricetta senza tempo

La preparazione delle deliziose Crepes Banane, Miele e Rum è un’arte accessibile a tutti, che richiede pochi ingredienti e un pizzico di creatività. In primo luogo, assicuratevi di avere a disposizione una padella adatta, dal fondo basso e dal diametro giusto, per garantire una cottura uniforme e un risultato perfetto. L’impasto, fondamentale per la riuscita delle crepes, deve essere omogeneo e privo di grumi, mescolando con cura uova, farina e altri ingredienti secondo la vostra ricetta preferita. In Francia, anticamente, si racconta che voltare una crepe nella padella permettesse di esprimere un desiderio, una tradizione che aggiungeva un tocco di magia a ogni preparazione. Quando le vostre Crepes Banane, Miele e Rum saranno pronte, non esitate a cospargerle di zucchero a velo e a lasciarvi conquistare dalla loro fragranza e dolcezza irresistibile. Ogni morso sarà un viaggio tra tradizione e innovazione, un’esperienza da condividere con amici e familiari in ogni occasione speciale.

I consigli di Romina

Utilizzo di banane caramellate

Per un’intensa dolcezza e un sapore più complesso, potete caramellare le fette di banana prima di aggiungerle alle crepes. Basterà cuocerle in una padella con un po’ di burro e zucchero fino a ottenere una delicata glassatura dorata.

Tocco da chef

Le crepes si sposano bene con una vasta gamma di accompagnamenti, come una generosa spruzzata di succo di limone fresco o una dolce salsa al cioccolato calda. Aggiungete una pallina di gelato alla vaniglia, cioccolato, fragola o pistacchio sopra le crepes appena sfornate per un dessert ancora più raffinato e goloso. Tritate finemente noci, nocciole o mandorle e cospargetele sopra le crepes insieme a un filo di miele o sciroppo d’acero per un tocco croccante e ricco di sapore.

Banane in pasticceria

Banana split

Coppette alla banana

Cheesecake alla banana

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare