Cornetti morbidi alle mandorle

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di riposo
Calorie a porzione
450 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni









• Tirate il burro fuori dal frigo, tagliatelo a pezzettini e mettetelo in una ciotola capiente.

• Unite lo zucchero semolato, l’estratto di fiori di arancio, la scorza del limone grattugiata, la cannella e un pizzico di sale, quindi lavorate con un mestolo fino a ottenere una crema liscia.

• Versate poi la farina di mandorle, continuando a lavorare, poi setacciate la farina 0 sul composto e impastate con le mani, solo quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti. Se il composto risultasse troppo sbriciolato e non riusciste a compattarlo, aggiungete pochissima acqua, ma non lavoratelo troppo. 

• Formate ora un cilindro di circa 4 cm di diametro, avvolgetelo nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigo per un paio di ore.

• Riprendete il rotolo, togliete la pellicola e ritagliate delle fettine di circa 1 cm e ½ di spessore con un coltellino affilato a lama liscia. Lavorate ogni dischetto velocemente sul piano, aiutandovi con poca farina, formando dei salsicciotti che renderete un po’ più fini alle due estremità; piegateli a mezzaluna e appoggiateli via via sulla placca ricoperta di carta da forno, un po’ distanti tra loro.

• Cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti: appena iniziano a colorire, sfornateli. Aspettate qualche minuto, staccateli con attenzione dalla carta da forno con una spatolina piatta, poneteli su un piano e decorateli con lo zucchero a velo setacciato; quando si sono raffreddati serviteli. 

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Cornetti morbidi alle mandorle appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Cornetti morbidi alle mandorle, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio, per dare al buffet un tocco vivace e… profumato! Li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef impastando gli ingredienti insieme a voi con tante idee per decorare i vostri Cornetti morbidi alle mandorle e farli diventare vere e proprie tentazioni per la vista e per il palato, ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questi Cornetti morbidi alle mandorle: nella preparazione dei vostri dolcetti il burro dovrà essere di ottima qualità; se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Carla

• Questi biscotti si mantengono per qualche giorno sigillati in una scatola di latta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare