Bignè al cioccolato

Bignè al cioccolato
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
550 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 8 porzioni
Per i bignè





Per la crema






Per decorare



• Mettete sul fuoco una casseruola con l’acqua, il burro e un pizzico di sale. Appena comincia a bollire toglietela dal fuoco e versatevi tutta insieme la farina già setacciata, mescolando con un cucchiaio.

• Rimettete sul fuoco per 2 minuti circa rimestando, fino a quando il composto si staccherà dai bordi formando una palla.

• Spegnete, fate intiepidire e incorporate le uova, una alla volta, lavorando energicamente con una frusta a mano, facendo attenzione a non aggiungere un uovo se il precedente non si è amalgamato.

• Trasferite l’impasto in una sac à poche con beccuccio liscio di 1,5 cm di diametro e create su una placca da forno, foderata con carta apposita, dei piccoli mucchietti ben distanziati, perché in cottura si gonfieranno.

• Ponete la teglia in forno caldo a 180°C (funzione statica) per circa mezzora. Sfornate i bignè e fateli raffreddare.

• Preparate la crema per la farcia. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero usando le fruste elettriche fin quando saranno spumosi. Aggiungete la farina setacciata e amalgamatela dolcemente con un cucchiaio.

• Scaldate il latte a fiamma bassa e, molto lentamente, versatelo a filo nel composto di farina e uova mescolando in continuazione con una spatola per non formare grumi. Rimettete il composto sul fuoco fino a quando non si sarà addensato.

• Tritate il cioccolato e aggiungetelo alla crema ancora calda, girando fino al suo completo scioglimento.

• Una volta fredda, riempite i bignè con la crema preparata aiutandovi con una sac à poche.

• Per decorare, portate al primo bollore la panna con il latte e versatevi il cioccolato tritato insieme allo zucchero. Lasciatelo fondere a fiamma dolce mescolando continuamente.

• Fate intiepidire la crema, immergetevi la parte superiore dei bignè e poi lasciateli raffreddare in frigo per un’ora prima di servirli.

I Bignè al Cioccolato sono una prelibatezza della pasticceria, amati per la loro croccantezza esterna e il cuore morbido e cremoso. Questi dolci squisiti uniscono l’aroma ricco e intenso del cioccolato con la leggerezza e la delicatezza dei bignè. Preparati con un impasto a base di farina, burro e uova, i bignè al cioccolato sono poi farciti con una crema al cioccolato vellutata e spesso guarniti con scaglie o ganache di cioccolato per un tocco finale irresistibile. La loro preparazione richiede abilità e precisione, ma il risultato finale è un dessert delizioso che soddisferà la voglia di dolcezza di chiunque.

Storia dei Bignè al Cioccolato

I bignè hanno una storia antica che risale al Rinascimento italiano, ma la loro versione al cioccolato è una variante più moderna e innovativa. Si dice che l’introduzione del cioccolato in Europa abbia avuto luogo nel XVI secolo, dopo il contatto tra gli esploratori europei e le civiltà azteche e maya dell’America centrale. Tuttavia, la vera diffusione e popolarità del cioccolato in Europa è avvenuta nel XVIII secolo, quando la lavorazione del cacao è diventata più accessibile e il cioccolato è stato integrato nella pasticceria e nella gastronomia europea. L’idea di farcire i bignè con una crema al cioccolato è stata probabilmente una creazione successiva, poiché il cioccolato è diventato sempre più diffuso e accessibile. Oggi, i bignè al cioccolato sono un classico della pasticceria internazionale, amati in tutto il mondo.

I consigli di Romina

Creatività nell’Impasto

Aggiungete una nota di originalità all’impasto dei bignè incorporando un pizzico di cannella o scorza d’arancia grattugiata per arricchire il sapore e aggiungere intensità alla base del dolce.

Consistenza della Crema

Durante la preparazione della crema al cioccolato, assicuratevi di mantenere una consistenza liscia e setosa. Se la crema dovesse risultare troppo densa, potete aggiungere una piccola quantità di latte caldo per raggiungere la consistenza desiderata.

Consiglio per la Preparazione dei Bignè

Se optate per la preparazione dei bignè in casa, quando formate i “mucchietti” di composto, un trucco pratico è quello di fissare la carta da forno sulla placca. Potete farlo applicando un leggero strato di burro ai quattro angoli e in alcuni punti centrali della placca. In questo modo, la carta da forno rimarrà stabile e non si muoverà mentre distribuite l’impasto. Utilizzate un sac à poche con un beccuccio liscio di diametro uniforme per creare i mucchietti di impasto e assicuratevi di mantenerli ben distanziati tra loro per consentire una cottura uniforme e una lievitazione ottimale.

Piccole Tentazioni Dolci da Provare

Bignè alla crema chantilly e fragole

Bignè allo zabaione

Bignè alla panna

 

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare