Biscotti glassati alla farina di mandorle

Biscotti glassati alla farina di mandorle
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
695 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni










Per la glassa


• Tritate grossolanamente le mandorle.

• In una terrina mescolate la farina di mandorle, la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano, una grattugiata di noce moscata, le mandorle tritate e un pizzico di sale.

• A parte montate gli albumi con le fruste elettriche fino a formare una meringa spumosa ma non troppo soda. Unite il succo e la scorza grattugiata di limone; poco alla volta aggiungete quasi tutto lo zucchero a velo setacciato, mescolando delicatamente finché il composto risulti ben amalgamato.

• Incorporate lentamente la meringa al composto secco, quindi, quando sarà morbido ma non appiccicoso, avvolgetelo nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigo per un’ora.

• Cospargete il piano da lavoro con un po’ dello zucchero a velo avanzato, stendetevi l’impasto allo spessore di 1 cm con un matterello e, se necessario, spolverizzate la parte superiore con altro zucchero a velo.

• Con una formina tagliabiscotti ricavate le stelline (o altre forme a piacere) e adagiatele sulla teglia foderata con carta da forno. Cuocete i biscotti in forno statico già caldo a 150°C per 15 minuti circa. Sfornateli, fateli intiepidire e poi toglieteli con una spatola piatta e metteteli su un piano a raffreddare.

• Preparate la glassa. Setacciate lo zucchero a velo in una ciotola e mescolatelo con poco succo di limone filtrato, fino a ottenere un composto cremoso ma non troppo liquido. Decorate i biscotti, ormai freddi, versando con attenzione la glassa sulla superficie. Aspettate che si sia solidificata e gustateli.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Biscotti glassati alla farina di mandorle appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Biscotti glassati alla farina di mandorle, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati dando loro le forme che preferiscono (orsetto, cuoricino, fiore, stella)! Formine simpatiche, colori festosi, decorazioni di glassa, cristalli di zucchero, gocce di cioccolato, codette colorate… tante idee per decorare i vostri Biscotti glassati alla farina di mandorle e farli diventare vere e proprie tentazioni per la vista e per il palato, ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio di Spadellandia: nella preparazione dei vostri Biscotti glassati alla farina di mandorle accertatevi che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare e queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Rossana

• Se vi accorgete che il composto si appiccica troppo al piano o al matterello, spolverizzatelo con dello zucchero a velo e mettetelo tra due fogli di carta da forno abbastanza grandi. Appoggiatelo sul piano e con attenzione stendete l’impasto allo spessore desiderato, usando il matterello. Togliete delicatamente il foglio superiore e procedete come consigliato nella ricetta.

Ricetta di Rossana Secchi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare