Biscotti al pan di zenzero (gingerbread)

Biscotti al pan di zenzero (gingerbread)
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
20 minuti di raffreddamento
Calorie a porzione
535 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
Per l'impasto









Per la decorazione


• In una ciotola mescolate la farina setacciata, lo zucchero, il burro ammorbidito a pezzetti, il miele, l’uovo e il bicarbonato. Aggiungete lo zenzero, una spolverata di cannella, un pizzico di sale e iniziate a mescolare gli ingredienti con la punta delle dita, per ottenere delle briciole.

• Rovesciate il composto sul piano da lavoro infarinato e lavoratelo per qualche minuto. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola alimentare e trasferitela in frigo per almeno 20 minuti.

• Tirate fuori dal frigo la pasta e togliete la pellicola. Infarinatela leggermente, stendetela a uno spessore di circa ½ cm e con l’apposita formina ricavate i pupazzetti. Rimpastate i ritagli senza lavorarli troppo, e ripetete il procedimento per un’altra volta (i ritagli che avanzeranno metteteli in un sacchetto per alimenti e teneteli in frigo, da utilizzare entro un paio di giorni).

• Sistemate i biscotti sulla teglia foderata con carta da forno e cuocete in forno caldo a 180°C per 10 minuti circa: se vedrete che i bordi iniziano a scurirsi appena, toglieteli subito dal forno. Toglieteli dalla placca con una spatola piatta, appoggiateli su un piano e fateli raffreddare.

• Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con acqua fredda, sufficiente a ottenere un composto liscio, cremoso ma abbastanza sodo. Decorate i biscottini freddi con la glassa, servendovi del sac à poche con una bocchetta piccola e liscia; poi guarniteli, se lo desiderate, con dei confettini colorati.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Pupazzetti di pan di zenzero, dolcetti natalizi squisiti e bellissimi da presentare, immancabili sulle tavole delle feste, appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa. I Pupazzetti di pan di zenzero, veloci e facili da preparare, abbelliranno le vostre tavole delle occasioni speciali o il vostro albero di Natale ma sono ottimi anche per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il caffè e il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. I Pupazzetti di pan di zenzero daranno inoltre al vostro buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef impastando i dolcetti insieme a voi, per ritrovare la voglia di stare insieme e i sapori di una volta, con una ricetta antica e infallibile. Qualche consiglio di Spadellandia: nella preparazione dei vostri Pupazzetti di pan di zenzero accertatevi che il burro sia freschissimo e che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare e queste piccole delizie, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! 

I consigli di Rossana

• Per colorare la glassa, basta unirvi qualche goccia di colorante alimentare (ne basta davvero pochissimo e può essere aggiunto in qualsiasi momento della preparazione).

Ricetta di Rossana Secchi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare