Mozzarella in carrozza al forno

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
270 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





• Affettate la mozzarella e mettetela a scolare in uno scolapasta.

• Rifilate le fette di pane togliendo i bordi.

• In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe e disponete il pangrattato in un piatto piano.

• Appoggiate su metà delle fette di pancarré una fetta di mozzarella (che non dovrà sbordare)e richiudete con le restanti fette, schiacciando leggermente con il palmo della mano per compattarle.

• Passate i sandwich ottenuti nell’uovo e poi nel pangrattato in modo che se ne ricoprano bene: insistete specialmente sui bordi, così che la mozzarella non fuoriesca in cottura.

• Foderate con carta apposita una teglia, adagiatevi i sandwich e trasferitela in forno preriscaldato a 200°C (modalità statica) per circa 15 minuti.

• A cottura ultimata, servite subito le vostre mozzarelle in carrozza al forno.

Avete poco tempo ma tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco a voi una ricetta per un piatto facile e veloce ma ricco di sapore. La Mozzarella in carrozza al forno è un’idea jolly se i bambini tornano tardi da scuola e si ha bisogno di inventarsi qualcosa su due piedi, e può trasformarsi da spuntino frugale in gustoso e sfizioso piatto unico. La Mozzarella in carrozza al forno che può diventare anche un antipasto rustico di sicuro effetto, per grandi e bambini, è una ricetta deliziosa ed economica molto versatile. Questa ricetta, adatta a tutte le stagioni, si presta ottimamente a una festa di compleanno di bambini, per un’allegra e colorata merenda, per un aperitivo o brunch tra colleghi o per una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di una partita. La Mozzarella in carrozza al forno è indicata anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo, soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Cosa aspettate a fare un po’ di goloso sonnambulismo?

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 aprile 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare