Involtini di sardine all’arancia

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
545 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









  1. Togliete la testa alle sardine, quindi apritele a libro, evisceratele ed eliminate la lisca, facendo attenzione a non staccare le due parti del pesce. Quindi sciacquatele delicatamente sotto l’acqua corrente e asciugatele con carta da cucina.
  2. Tritate finemente l’aglio e il prezzemolo con la mezzaluna.
  3. Grattugiate la scorza di ½ arancia e poi strizzatela, filtratene il succo e teneteli da parte separati. L’altra metà tagliatela a fettine, che poi dividerete in 6-8 spicchi, secondo la grandezza del frutto.
  4. In un padellino fate tostare leggermente il pangrattato con un filo di olio, a fiamma bassa per 2-3 minuti e mescolando spesso. Trasferitelo in una ciotolina (tenetene da parte un paio di cucchiai), unite il pecorino, il trito di aglio e prezzemolo, la scorza dell’arancia e un pizzico di sale e mescolate.
  5. Distribuite un po’ del ripieno preparato sulla parte interna di ciascuna sardina, arrotolatele su se stesse e fermatele con uno stecchino.
  6. Spennellate con un filo di olio il fondo di una teglia da forno antiaderente e appoggiatevi gli involtini di sardine, intervallandoli con le fettine di arancia preparate.
  7. Emulsionate il succo dell’arancia con un filo di olio e un pizzico di sale e pepe usando una forchetta, poi versatela a filo sugli involtini. Alla fine distribuite su tutta la superficie il pangrattato messo da parte.
  8. Fate cuocere gli involtini in forno statico già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti, il tempo che diventino dorati, ma non troppo scuri. Sfornateli, se volete eliminate gli stecchini e serviteli subito.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, gli antipasti sono sempre un must in cucina! Gli Involtini di sardine all’arancia sono una ricetta di antipasto freddo di preparazione semplice ed economica, molto versatile perché si possono servire in occasioni sempre diverse: dalla cena raffinata allo snack dell’ultimo minuto, dall’aperitivo elegante a un apericena o brunch tra amici, dal menu di Pasqua a quello di Natale, per finire con una cenetta di San Valentino, gli Involtini di sardine all’arancia sono il jolly di antipasto che farà contenti tutti, bambini compresi! Questa sfiziosità è uno stuzzichino davvero invitante, che renderà irresistibile e ancora più sfizioso il pranzo domenicale, oltre a essere il miglior passaporto per le portate successive. Inoltre, la preparazione, molto semplice e piuttosto veloce, vi consentirà di preparare questo piatto in un tempo molto ragionevole. Soprattutto se non siete provetti cuochi, potete ricorrere a qualche ingrediente già pronto o a un ingrediente base surgelato, ma se qualcuno vuole cimentarsi preparando con le proprie mani gli Involtini di sardine all’arancia, acquistando prodotti di stagione e freschissimi, l’impegno non deluderà le aspettative. Questa ricetta di antipasto finger food molto raffinato e saporito, per la semplicità degli ingredienti e l’effetto scenografico, riscuoterà un grande successo: i vostri ospiti  adoreranno gli Involtini di sardine all’arancia al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?! 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare