Uova strapazzate alla cipolla

Uova strapazzate alla cipolla
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
495 kcal
5
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Sbucciate le cipolle e tritatele grossolanamente. Tritate finemente il prezzemolo con la mezzaluna.

• Fatele appassire in una padella capiente antiaderente con un fondo di olio e un pizzico di sale per 10 minuti circa a fuoco moderato, con il coperchio a metà, finché saranno cotte ma ancora croccanti. Aggiungete quando necessario poca acqua calda, ma alla fine dovranno risultare piuttosto asciutte. Poco prima di spegnere unite l’aceto, alzate la fiamma per pochi secondi, poi spegnete e fate intiepidire un po’.

• Rompete le uova in una ciotola capiente e sbattetele con la panna usando una forchetta o una frusta a mano, ma non montatele. Unite il prezzemolo preparato, le foglioline di basilico spezzettate con le mani, il parmigiano e le cipolle; regolate di sale, spolverizzate con del pepe appena macinato e mescolate.

• Nella stessa padella dove avete cotto le cipolle versate un altro po’ di olio, rimettetela sul fuoco e, quando sarà caldo, versate il composto di uova. Fatele rapprendere appena, poi iniziate a rimestare velocemente con un mestolo in legno o in silicone, per circa 5 minuti. Alla fine della cottura i ‘fiocchi’ di uova dovranno avere una consistenza cremosa e morbida, ma essere ben cotti. Servite il piatto caldissimo.

Come inventarsi un piatto gustoso in poco tempo se si ha il frigo vuoto e la voglia di cucinare scarseggia? Semplice: si preparano delle Uova strapazzate alla cipolla, grande classico della cucina veloce “in corner”. Volete renderle originali e all’occorrenza addirittura sofisticate? Le Uova strapazzate alla cipolla sono il piatto che fa per voi! Si tratta di una preparazione a base di uova e verdure velocissima e molto gustosa. Le uova strapazzate, come la frittata, sono di per sé il piatto, insieme alle zuppe, più povero e versatile della cucina contadina tradizionale: ancora oggi possono essere consumate a tavola, accompagnate da un contorno sfizioso di verdure per il pranzo o la cena del menu settimanale, servite a tutta la famiglia, oppure come farcitura del panino “lunch box”, da portare in ufficio. Le Uova strapazzate alla cipolla sono davvero gustose e accontenteranno tutta la famiglia. Una curiosità: l’Artusi, maestro della cucina italiana, consigliava di versare le uova sbattute sugli altri ingredienti direttamente nella padella sul fuoco! Noi di Spadellandia vi invitiamo piuttosto a provare la ricetta delle Uova strapazzate alla cipolla arricchendola con ingredienti di vostro gusto e avanzi del frigorifero (salumi, verdure, ecc.), per dare un tocco tutto vostro a una preparazione che è sempre e comunque buona. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare