Torta salata di cavolfiore e seitan senza burro senza uova (Vegan)

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta salata da 6 porzioni
  • Pasta Fillo

  • Pasta brisée


  • Per il ripieno








    Per la besciamella Vegan





    1. Lavate il cavolfiore, dividetelo in pezzi e cuocetelo a vapore per circa 5 minuti, mettendola quando l’acqua bolle: fate attenzione a non lessarlo eccessivamente, deve risultare ancora croccante.
    2. Tritate il seitan, la cipolla, la carota e il sedano.
    3. Soffriggete quasi tutto il battuto (conservatene una piccola quantità per guarnire la torta) in una padella dove avrete messo a scaldare un filo di olio e altrattanta acqua, a fiamma bassa per 4-5 minuti. Aggiungete poi il cavolfiore, regolate di sale e lasciate insaporire per 2-3 minuti a fiamma un po’ più alta. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.
    4. Preparate la besciamella vegan. Setacciate la farina in un pentolino, versate la bevanda di soia poco alla volta mescolando con una frusta; unite l’olio, un pizzico di noce moscata grattugiata e uno di sale. Ponete su fuoco basso, portate a ebollizione e cuocete per 5 minuti, in modo che si addensi leggermente, ma lasciandola comunque piuttosto liquida; rimestate sempre con un mestolo piatto in legno, in modo che non si attacchi sul fondo, poi spegnete.
    5. Versate il cavolfiore nella besciamella e mescolate bene.
    6. Foderate una teglia rotonda con carta da forno e stendetevi la pasta fillo foglio dopo foglio, spennellateli via via con l’olio e fateli aderire bene.
    7. Versate il composto di cavolfiore e livellate la superficie, cospargetela con il battuto messo da parte e infornate a 180°C per 30 minuti circa, fino a che la torta non risulterà ben dorata.

    La Torta salata di cavolfiore e seitan è un piatto sfizioso, ricco e profumato da servire come piatto unico, contorno o antipasto a base di verdure nel menu settimanale per tutta la famiglia. Semplice e veloce da realizzare, vede protagoniste le verdure, che dovranno essere, per una riuscita ottimale, freschissime e di stagione. Morbida e soffice, la vostra Torta salata di cavolfiore e seitan è un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che la apprezzeranno per la sua delicatezza: se siete alla ricerca di idee per invogliarli a mangiare più ingredienti freschi e di stagione, fa sicuramente per voi! La Torta salata di cavolfiore e seitan può essere servita in tutte le occasioni speciali ed è un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena o un buffet. Potrete variare gli ingredienti di questa ricetta, inserendo verdure diverse… tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

    I consigli di Emilia

    • Se volete preparare la pasta da soli, optate per la brisée (la pasta fillo preparata a mano ve la sconsigliamo in quanto è molto difficile da stendere).

    • Se preferite un gusto più acuto potete sostituire il cavolfiore con i broccoli o con i cavolini di Bruxelles.

    • Al posto del seitan affumicato, potete usare il tempeh (1 panetto da 100 g per 4 persone) e un poco di fumo liquido (concentrato di fumo utilizzato per conferire l’aroma di fumo a prodotti alimentari senza dover ricorrere all’affumicatura, si trova nei negozi specializzati). Procedete così per il soffritto: tritate cipolla, carota e sedano e metteteli a soffriggere con l’olio in una padella antiaderente; nel frattempo, con una forchetta sgranate il tempeh in un piatto. Appena il soffritto è pronto, aggiungete il tempeh e 4 cucchiai di fumo liquido, mescolando e lasciando cuocere a fuoco vivo. Salate e pepate e lasciate cuocere mescolando finché gli umori non saranno assorbiti bene, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere in modo che il tutto diventi croccante e tostato. Spegnete e tenete da parte (questo soffritto è ottimo anche per una pasta alla carbonara vegan).

    Ricetta di Emilia Daniele
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 22 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare