Quiche di cipolle

Quiche di cipolle
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
470 kcal
4
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 quiche da 6 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light

  • Pasta brisée


  • Per il ripieno








    • Sbucciate le cipolle, tagliatele finemente e fatele appassire in una padella capiente con l’olio e il burro, per 10-12 minuti a fuoco moderato, con il coperchio. Salate, pepate e aggiungete ogni tanto poca acqua bollente, in modo che non si asciughino troppo. Spegnete e fate intiepidire leggermente.

    • Lavorate la ricotta con una spatola, aggiungete le uova appena sbattute, il pecorino, un pizzico di noce moscata grattugiata, salate e pepate

    • Srotolate la pasta e adagiatela in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, insieme alla sua carta, lasciando che i bordi fuoriescano. 

    • Farcite lo stampo con il composto di ricotta e livellatelo, poi distribuitevi le cipolle; rigirate in dentro i lembi di pasta sfoglia e stringeteli con la punta delle dita, così da creare un bordo.

    • Mettete la teglia in forno statico preriscaldato a 200°C e cuocetela per circa 30 minuti. Sfornate e aspettate qualche minuto, poi aprite la cerniera e fate scivolare la quiche, con la carta, sul vassoio di servizio. Aiutandovi con una spatola piatta staccate la carta e sfilatela delicatamente, quindi servite la vostra quiche.

    La Quiche di cipolle è una sfiziosa, semplice e veloce torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. Si tratta di una torta fragrante e morbida che allieterà il palato degli amanti delle torte salate vegetariane, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete arricchire la Quiche di cipolle che vi proponiamo con ingredienti via via diversi (avanzi di frigorifero, verdure di stagione, ad esempio). Dal momento che la preparazione di questa Quiche di cipolle è piuttosto semplice, e che gli ingredienti che la compongono sono pochi, la Quiche di cipolle può essere una preparazione salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! La Quiche di cipolle è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricca e sfiziosa, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e, servita tagliata a quadrettini, diventerà un finger food con i fiocchi!

    I consigli di Carla

    • Al posto della pasta sfoglia potete usare la pasta brisée; in questo caso cuocete la quiche a una temperatura appena più bassa, circa 180°C, sempre per 30 minuti.

    • Questa quiche è ottima anche preparata il giorno prima: conservatela in frigo e toglietela una ventina di minuti prima di servirla. Se la preferite tiepida o calda, potete rimetterla subito in forno caldo a 180°C per una decina di minuti.

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 28 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare