Quiche di cipolla e pancetta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
520 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 quiche da 6 porzioni
  • Pasta brisée

  • Pasta brisée light

  • Pasta matta


  • Per il ripieno











    1. Rosolate per 1 minuto la pancetta a pezzetti in una padella capiente antiaderente con un filo d’olio e a fiamma bassa, in modo che resti morbida. Toglietela dalla padella e fatela intiepidire.
    2. Sbucciate le cipolle, tagliatele a pezzetti e fatele appassire nella stessa padella con un altro po’ di olio, per 10-12 minuti a fuoco moderato, con il coperchio. Salate, pepate e, se necessario, aggiungete poca acqua calda (alla fine il composto dovrà risultare piuttosto asciutto); controllate la sapidità, poi spegnete e fate intiepidire.
    3. Setacciate la ricotta in una ciotola capiente e versate a filo il latte lavorando con una frusta a mano. Unite le uova e il parmigiano, insaporite con un pizzico di sale e pepe e mescolate. Alla fine aggiungete le cipolle cotte, la pancetta rosolata e mischiate bene.
    4. Srotolate la pasta, adagiatela in uno stampo a cerniera di 26 cm di diametro, insieme alla sua carta, versatevi il composto preparato e livellatelo.
    5. Cuocete la quiche in forno già caldo a 200°C (funzione statica) per 35-40 minuti circa, finché i bordi risulteranno dorati.
    6. Sfornatela, fatela intiepidire, poi togliete la parete e fate scivolare la quiche sul vassoio. Aiutandovi con una spatola staccate la carta e sfilatela delicatamente e servite.

    La Quiche di cipolla e pancetta è una sfiziosa e semplice torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. La Quiche di cipolla e pancetta è fragrante e morbida e allieterà il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate e le quiche sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di sapori più originali: provate ad arricchire la Quiche di cipolla e pancetta con ingredienti via via diversi (verdure di stagione, ad esempio). La Quiche di cipolla e pancetta è l’idea jolly per un picnic dato che tiepida o fredda è ancora più gustosa. Dal momento che la preparazione della Quiche di cipolla e pancetta è piuttosto semplice, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! Non vi resta che infilare il grembiule per dare vita a una Quiche di cipolla e pancetta dal successo assicurato.

    I consigli di Carla

    • Questa quiche è ottima anche preparata il giorno prima: conservatela in frigo e toglietela una ventina di minuti prima di servirla. Se la preferite tiepida, potete rimetterla subito in forno caldo a 180°C per una decina di minuti.

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 18 maggio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare